Villafranca Messana, un gol per tempo per battere l'Academy San Filippo

Buon avvio degli ospiti, ma il gol di Libro sveglia i biancoverdi che, nella ripresa, chiudono la gara con Peppe Buda. La squadra di Mancuso va così a +8 proprio sul terzultimo posto dei rossoblù
05.01.2019 17:48 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 433 volte
Villafranca Messana
Villafranca Messana

Inizia nel migliore dei modi il 2019 del Villafranca Messana che, al “Terre Forti”, compie un importante passo verso la salvezza aggiudicandosi lo scontro diretto con l’Academy San Filippo, terzultimo e battuto 2-0.
Sono però proprio gli ospiti ad approcciare meglio al match e, nei primi venti minuti, controllano il gioco e il possesso palla. Al 5’ la prima occasione porta la firma di Celaj, ma la sua punizione è alta. I rossoblù continuano a spingere e, al 21’, ci prova Impalà, la cui conclusione è parata da Bucca. A questo punto viene fuori la squadra di mister Mancuso che, al primo vero affondo, passa: al 27’ La Spada apre per Libro che controlla bene e prende la mira, mandando la sfera all’incrocio dei pali, realizzando l’1-0 che sveglia i suoi. Passa appena un minuto e l’Academy San Filippo cerca subito la via del gol con Lanza, ma la sua conclusione finisce alta, così come, al 36’, il colpo di testa di Dushkaj si spegne sul fondo. L’ultima chance della prima frazione è dei locali: al 43’ il tiro di La Spada lambisce il palo della porta di Soldino.

Nella ripresa il Villafranca Messana non perde tempo, non lascia campo agli ospiti e, al 59’, mette al sicuro il risultato: Visconti lancia Buda sul filo del fuorigioco e l’attaccante biancoverde non sbaglia davanti all’estremo difensore. Sul 2-0 i locali possono amministrare con maggiore tranquillità e rischiano solo al 72’ su una doppia conclusione di Celaj e di Fabio Buda, controllate da Bucca. All’82’, invece, di prova D’Angelo, che impegna il neo entrato Nastasi, bravo a respingere; lo stesso giovane portiere ospite si ripete un minuto dopo ancora su D’Angelo che sfiora soltanto il tris.

Finisce così 2-0 per il Villafranca Messana, che sale a quota 18, scavando un solco di ben 8 punti proprio sull’Academy San Filippo, sempre in piena zona play-out con 10 punti. E nel prossimo turno i rossoblù di mister Nastasi saranno impegnati, tra le mura amiche, in un altro delicato scontro diretto con il Motta S.Anastasia, mentre i biancoverdi faranno visita al Città di Misterbianco.

VILLAFRANCA MESSANA-ACADEMY SAN FILIPPO 2-0
Marcatori: pt 27’ Libro, st 14’ Buda G.

Villafranca Messana: Bucca, Iovine, Tiano, Visconti (31’ st Gazzetta), Arena, Bonaffini (12’ st D’Angelo), Capilli, Brancati, Buda G. (44’ st Celona), La Spada P., Libro. A disp.: Trinchera, Ruggeri, Presti, Scimone, Saija, Romano, Gazzetta. All.: Mancuso
Academy San Filippo: Soldino (25’ st Nastasi), Lanza, Salmeri (40’ pt Saporito - 41’ st Costa), Quattrocchi, Buta, Sciotto, La Spada G. (25’ st Buda F.), Dushkaj, Mandanici, Celaj (25’ st Ancione), Impalà. A disp.: Lo Presti, Costa, Arizzi, Crisafulli, Buda F., Shabaj. All.: Nastasi
Arbitro: Milone di Barcellona P.G.
Assistenti: Calandra Sebastianella e Quattrotto di Messina
Ammoniti: Arena e Buda G. (VM), Sciotto (ASF)