Acr Messina-Nocerina a Rinaldi di Bassano. Il CdM sul campo della Turris

Ultima trasferta campana per i giallorossi di mister Furnari: arbitra Di Francesco di Ostia Lido. Il Locri potrebbe condannare l'Igea Virtus: match diretto da Ancora di Roma 1
12.04.2019 09:52 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Carlo Rinaldi
Carlo Rinaldi

La turbolenta settimana dell’Acr Messina, che ha portato al ritorno in panchina di Pietro Infantino, si concluderà domenica al “Franco Scoglio” con la sfida contro la Nocerina. Formazione, quella campana, virtualmente salva grazie all’ottavo posto e ai 43 punti, mentre i giallorossi dovranno assolutamente vincere per restare fuori dalla zona play-out, distante appena due lunghezze. Il ko di Troina ha avuto pesanti ripercussioni nello spogliatoio e in classifica ed è necessaria una immediata reazione. 
Il match tra Messina e Nocerina sarà diretto da Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa, coadiuvato dagli assistenti Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2 e Marco Giudice di Frosinone.

Terna laziale, invece, per la gara Turris-Città di Messina: Dario Di Francesco di Ostia Lido con gli assistenti, entrambi di Latina, Fabrizio Almanza e Federico Fratello. Sarà l’ultima trasferta in terra campana per i giallorossi di mister Furnari che, dopo il ritrovato successo contro l’Acireale, sperano di dare continuità per migliorare la propria posizione in ottica play-out. Bombara e compagni, però, affronteranno la vice capolista che, già certa del secondo posto, non vuole sbagliare tra le mura amiche e ritardare così la festa di un Bari (+8) lanciato verso la promozione.

Infine, gara decisiva per le sorti dell’Igea Virtus: i barcellonesi viaggiano in direzione Locri e proprio la formazione calabrese, terzultima con 30 punti e 9 sui giallorossi, potrebbe condannarli alla retrocessione diretta con tre turni d’anticipo.
Allo stadio “Macrì” sarà Andrea Ancora di Roma 1 il fischietto designato per Locri-Igea Virtus, con gli assistenti Ferdinando Pizzoni di Frattamaggiore e Domenico Russo di Torre Annunziata.

Gli arbitri della 31^ giornata
Acr Messina-Nocerina: Rinaldi di Bassano del Grappa; Minafra di Roma 2 e Giudice di Frosinone 
Bari-Portici: Baldelli di Reggio Emilia; Castro di Livorno e Biancucci di Pescara 
Cittanovese-Palmese: Dallapiccola di Trento; Piccichè di Trapani e Selmi di Acireale 
Acireale-Castrovillari: Bonacina di Bergamo; Perali di Chiari e Lipari di Brescia 
Locri-Igea Virtus: Ancora di Roma 1; Pizzoni di Frattamaggiore e Russo di Torre Annunziata 
Marsala-Gela: Pirriatore di Bologna; D’Ambrosio di Torre Annunziata e Santoruvo di Piacenza 
Rotonda-Roccella: De Capua di Nola; Masciale di Molfetta e Colavito di Bari 
Sancataldese-Troina: Silvera di Valdarno; Galimberti di Seregno e Di Maio di Molfetta 
Turris- Città di Messina: Di Francesco di Ostia Lido; Almanza e Fratello di Latina