Antonio Cannavò saluta il Palazzolo: il Licata ufficializza l'attaccante

Classe 1992, capocannoniere in Eccellenza con Igea Virtus e Milazzo, era stato accostato anche al Messina
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 517 volte
Antonio Cannavò
Antonio Cannavò

L’attaccante messinese Antonio Cannavò non è più un giocatore del Palazzolo. Il classe 1992 chiude, quindi, la sua avventura in maglia gialloverde (1 gol in campionato) e si trasferisce al Licata in Eccellenza. Ad ufficializzare l’operazione la stessa società agrigentina che, quindi, si è assicurata un giocatore che, nelle passate stagioni di Eccellenza, con Igea Virtus e Milazzo, ha realizzato oltre 50 reti. Cannavò, che era stato anche accostato al Messina in uno scambio con Dezai, scende di categoria e va a rinforzare l’attacco del Licata, attualmente secondo con 26 punti alle spalle della coppia Dattilo-Marsala, in testa a quota 30.

Stesso percorso, inoltre, anche per Giovanni Taormina, centrocampista classe 1988, anche lui in uscita dal Palazzolo.