Big-match senza reti. Solo 0-0 tra Licata ed Fc Messina

05.01.2020 14:31 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Big-match senza reti. Solo 0-0 tra Licata ed Fc Messina

Il 2020 comincia con una sfida d’alta quota per l’Fc Messina, che fa visita al Licata, terza forza del torneo e con due punti di vantaggio sui giallorossi. La squadra di mister Gabriele spera nel sorpasso per rafforzare la propria posizione in zona play-off, potendo contare anche su importanti rientri.
Il tecnico, che conferma Marone in porta, si affida alla difesa composta da Casella, Domenico Marchetti, Quitadamo e Brunetti, con Fissore che, al rientro dalla squalifica, parte dalla panchina. A centrocampo, invece, Giuffrida ritrova il posto da titolare, con Alessandro Marchetti, Correnti e Bevis, mentre in attacco torna Carbonaro (dopo due turni di squalifica) con Coria. 4-3-3 per i padroni di casa con Convitto e Adeyemo a sostegno del messinese Cannavò.

Primo tempo: Buona la partenza dell'Fc Messina con Bevis e Carbonaro, Ingrassia non si lascia sorprendere, ma succede poco o nulla nei primi dieci minuti. C'è la reazione del Licata, che gestisce bene il gioco e prova a pungere. Al 15' la prima conclusione nello specchio: ci prova Carbonaro ma non sortisce effetti. Al 16' punizione di Domenico Marchetti, che supera la barriera ma non Ingrassia. Al 25' contropiede di Carbonaro, tiro ma ancora il portiere locale si oppone e nega il gol all'attaccante giallorosso. Al 31' gli ospiti continuano a pressare e, su azione d'angolo e sponda di Coria, Carbonaro calcia a rete ma Ingrassia si salva con i piedi. Ancora Ingrassia salva tutto con Bevis che, solo davanti al portiere, non riesce a battere: al 40' altra grande occasione dei giallorossi ma il risultato non si sblocca. Non succede più nulla nel finale e dopo un minuto di recupero squadre negli spogliatoi. Primo tempo a reti bianche ma diverse occasioni non sfruttate dagli ospiti, mentre il Licata ringrazia Ingrassia.

Secondo tempo: La ripresa inizia come si era chiusa la prima frazione: ancora Ingrassia si disimpegna bene e blocca al 48' la rovesciata di Bevis. Seconda frazione equilibrata, con il Licata che prova a farsi vedere in avanti, ma è sempre l'Fc a essere più insidioso. Gara che non si accende, i tecnici provano a cambiare qualcosa dalla panchina ma le due squadre non trovano il guizzo e gli spazi giusti per colpire. All'82' Daniello supera Brunetti ma poi spara alto, anche se in posizione irregolare. Finale ancora di marca giallorossa con Carbonaro e Bevis che cercano di impensierire la difesa locale. Al 92' sinistro debole di Coria e facile parata. Al 95' ultima occasione per Manfrè stop e tiro, si avventano Daniello e Civilleri, ma è provvidenziale la parata, quasi d'istinto di Marone, che salva il risultato. Ed è l'ultima palla gol della sfida: si chiude, con un pò di nervosismo finale, la gara d'alta classifica. Un pari utile per il Licata, mentre l'Fc esce dalla zona play-off

LICATA-FC MESSINA 0-0

Licata: Ingrassia, Doda (11' st Daniello), Maltese, Cassaro, Cannavò (34' st Manfrè), Convitto, Dama, Adeyemo (11' st Civilleri), Porcaro, Diaby, Ceesay. A disp.: Enea, Sangiorgio, Como, Greco, Mazzamuto, Manfrè, Benenari. All.: Campanella
Fc Messina: Marone, Giuffrida, Marchetti D., Carbonaro, Marchetti A., Quitadamo (23' st Fissore), Casella, Brunetti, Correnti (38' st Camara), Coria (49' st Miele), Bevis. A disp.: Aiello, Aprile, Fernandez, Santapaola, Pini, Dambros. All.: Gabriele
Arbitro: De Capua di Nola
Assistenti: Renzullo di Torre del Greco e Starnini di Viterbo
Ammoniti: Diaby (L), Giuffrida (M), Maltese (L), Cassaro (L), Marchetti D. (M)