Cinquina della Turris, Marsala al terzo posto. Locri, pari in rimonta

Il Bari vince 2-0 con l'Acr Messina, successi esterni per Portici, in casa del Castrovillari, e della Palmese, sul campo del Città di Messina. Unico 0-0 tra Igea Virtus e Gela
06.01.2019 21:30 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 243 volte
Marsala-Rotonda
Marsala-Rotonda

È la solita storia, anche nel 2019. Il Bari vince e resta in vetta, ma nella prima giornata del girone di ritorno, il successo dei pugliesi coincide con l’ennesima sconfitta dell’Acr Messina, che non sembra avere le forze per tirarsi fuori dalla zona play-out. La sfida contro la corazzata biancorossa è una gara più che proibitiva per tutti e i giallorossi di mister Biagioni resistono un’ora, poi, in quattro minuti, Piovanello e Neglia firmano il 2-0.
Risultato per permette al Bari di restare a +9 sulla Turris, che si scatena contro il Roccella, liquidato con un sonoro 5-0: la doppietta di Addessi mette in discesa il match, poi altre due reti di Longo e il rigore di Celiento completano la goleada.
Sul podio resiste il Marsala, che piega 2-0 il Rotonda, sempre ultimo, con le reti di Lo Nigro e Manfrè, staccando così il Castrovillari, sorpreso in casa dal Portici. I campani vanno sotto in avvio con la rete di Ielo, ma, prima, pareggiano con Nappo, poi, nel finale ribaltano il punteggio con Onda e D’Angelo.

Un quartetto chiude la griglia play-off con 25 punti, anche se in una classifica molto corta sono appena tre i punti che separano il quinto e il tredicesimo posto: la Cittanovese non va oltre l’1-1 casalingo contro la Sancataldese che, dopo il vantaggio di Montalbano, nella ripresa subisce il pari calabrese di Abayian; il Gela pareggia 0-0 in casa dell’Igea Virtus, che adesso vede a tre lunghezze di distanza il Messina (prossimo avversario) e la zona play-out, mentre la Nocerina spreca il doppio vantaggio sul campo del Locri. I campani vanno sullo 0-2 con Salto e Simonetti, ma i calabresi accorciano prima dell’intervallo con De Marco e fissano il definitivo 2-2 con un eurogol di Carbone. Successo esterno per la Palmese, che, nel finale, batte il Città di Messina (chiude in nove) con un rigore di Bonadio, condannandolo al secondo ko consecutivo.
Infine, rinviata la sfida del “Tupparello” tra Acireale e Troina.

I risultati della 1^ giornata di ritorno
Bari-Acr Messina 2-0 
Cittanovese-Sancataldese 1-1
Castrovillari-Portici 1-3
Acireale-Troina – Rinviata per maltempo 
Città di Messina-Palmese 0-1
Igea Virtus-Gela 0-0
Locri-Nocerina 2-2
Marsala-Rotonda 2-0
Turris-Roccella 5-0

La classifica