Coppa Italia, l'Fc Messina passa di misura contro la Palmese

Il centrocampista Alessandro Marchetti segna il gol qualificazione a inizio ripresa. Basta lo 0-1 e domenica match contro il Marina di Ragusa
18.08.2019 23:34 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Fc Messina
Alessandro Marchetti
Alessandro Marchetti

L'Fc Messina inizia col piede giusto e con una buona prestazione, contraddistinta da una solida difesa e da un attacco non ancora al 100% ma generoso per 90 minuti, supera 1-0 in trasferta la Palmese. 
Un ottimo test, come lo stesso tecnico Costantino dichiarerà nel post gara, utile per accumulare minuti nelle gambe in vista dell’esordio in campionato del 1 settembre e valutare ulteriormente i tanti giovani in rosa. I peloritani iniziano con 5 under al Lopresti e concludono il match addirittura con 7.
Note liete anche dal centrocampo, dove Giuffrida spicca per carisma e temperamento. Le ultime settimane di mercato definiranno l’organico che affronterà la stagione, evidentemente incompleto in zona offensiva. L’allenatore si affida al 4-3-3 già utilizzato nelle amichevoli precampionato in Sila: Aiello tra i pali, con Casella, D.Marchetti, Quitadamo e Brunetti in difesa. In mediana capitan Giuffrida da play affiancato da A.Marchetti e Pini. Tridente leggero composto da Carrozza e Bevis sugli esterni e Carbonaro al centro. 

Primo tentativo al 1' con Bonadio a lato. La gara scorre a buon ritmo ma con pochi sussulti. Al 14' arriva la prima ammonizione della gara per Occhiuto. Al 17' anche Chiavazzo finisce sul taccuino dei "cattivi" interrompendo una ripartenza del Fc Messna. Al 23' Carrozza  sfonda sull'out di destra e mette in mezzo, ma la difesa anticipa Giuffrida prima e Pini dopo salvando la propria porta.  Partita che si innervosisce ed al 28' Schisciano è il terzo ammonito per la Palmese. Alla mezz'ora Fc Messina al tiro con Pini dal limite dell'area, palla a lato. Tentativo dai 30 metri per la Palmese al 34' ma Aiello blocca. Due minuti dopo è Carbonaro a partire centralmente e a calciare dal limite, palla di poco a lato. Al 37' prima ammonizione per Fc Messina sventolata a Pini. Al 42' viene ammonito anche Nicosia per fallo tattico. Viene concesso un minuto di recupero nel quale viene ammonito anche Granata. A pochi secondi dalla fine gol annullato al Fc Messina per fuorigioco di Quitadamo.

La partita riprende con dei volti nuovi in campo. Nel Fc Messina dentro l'attaccante Correnti e fuori Pini con Bevis scalato a centrocampo. Nella Palmese fuori Nicosia e dentro Silvestri, ex Città di Messina. Dopo pochi secondi il Fc Messina trova il vantaggio con Marchetti con un tiro deviato da Bruno che scavalca il proprio portiere. Al 49' Correnti recupera palla a centrocampo e punta l'area, il tiro è centrale e De Caria si oppone. La Palmese pericolosa al 52' con la punizione di Misale, palla alta. Al 55' secondo cambio nella Palmese: fuori Occhiuto e dentro Velardi. Al 60' secondo cambio anche per il Fc Messina: fuori Bevis e dentro Melillo. Al 64' errore clamoroso della difesa della Palmese che libera al tiro Carbonaro: la girata di sinistro termina a lato da ottima posizione. Terzo cambio nella Palmese al 69': dentro Saba e fuori Schisciano. Al 74' sul cross di Melillo, salvataggio della difesa su colpo di testa a botta sicura di Marchetti. Sul ribaltamento di fronte ammonito Giuffrida che interrompe il contropiede. Dura poco la partita di Melillo che al 77' è costretto ad uscire per una colpo al volto, in campo Miele. All'81' splendida azione del Fc Messina con Carbonaro che serve in area Carrozza: il destro viene respinto da De Caria. All'83' Palmese in dieci per l'espulsione ai danni di Saba reo di aver colpito Giuffrida a gioco fermo. Fc Messina ancora vicino al gol all'87' con un bel tiro a giro di Carbonaro. All'88' quarto cambio Fc Messina: fuori Carrozza e dentro Chiappino. 5' di recupero. Al 91' ammonito Quitadamo. A pochi secondi dal termine esordio per il classe 2003 Santapaola che prende il posto di Carbonaro.

Non succede più nulla e i giallorossi passano così il turno preliminare e domenica 25 saranno di nuovo in campo per affrontare il Marina di Ragusa.

PALMESE-FC MESSINA 0-1

Marcatore: 46’ A.Marchetti

Palmese (3-5-2): De Caria, Bruno, Misale, Chiavazzo, Della Guardia, Granata, Occhiuto (56’ Velardi), Nicosia (46’’Silvestri), Bonadio, Schisciano (69’ Saba), Spanò. All. Mario Dal Torrione

FC Messina (4-3-3): Aiello, Casella, D.Marchetti, Quitadamo, Brunetti, Giuffrida, Pini (46’ Correnti), A.Marchetti, Bevis (60’ Melillo) (77’ Miele), Carbonaro (94’ Santapaola), Carrozza (88’ Chiappino). All. Massimo Costantino

Ammoniti: Occhiuto (P), Chiavazzo (P), Schisciano (P), Pini (FC), Nicosia (P), Giuffrida (FC)
Espulso: Saba (P)
Recupero: 1' e 5'