Fc Messina, Arena: "Vogliamo continuare a sognare"

Quinto risultato utile consecutivo della squadra giallorossa che domenica sarà di scena a Palermo. Soddisfatto il presidente, che cerca di placare le polemiche sui cartelloni pubblicitari
27.01.2020 18:33 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fc Messina, Arena: "Vogliamo continuare a sognare"

Un’altra vittoria brillante sul campo che spalanca le porte alla tanto attesa sfida contro il Palermo. C’è serenità ed entusiasmo in ambiente Football Club Messina dopo la convincete prova contro il Biancavilla al “Franco Scoglio”. I giallorossi continuano nel loro momento magico, blindano ancora una volta la propria porta e si proiettano alla sfida del “Renzo Barbera” con la giusta consapevolezza nei propri mezzi.

Raggiante anche il presidente Rocco Arena, presente con l’intera società allo stadio: "Sono contento per la vittoria, la squadra sta vivendo un momento importante e vogliamo continuare a sognare. A Palermo giocheremo la nostra partita e non ci presenteremo timorosi".
Una mentalità vincente, quella del Football Club Messina, che piace al presidente già proiettato alla sfida contro la prima della classe: "Non vogliamo mollare perché lì davanti non si fermano mai, in settimana rientreranno anche Carbonaro e Melillo che ci daranno una grossa mano per le prossime partite". 

Il massimo dirigente giallorosso non si sottrae alla polemica degli ultimi giorni, scoppiata relativamente all’installazione dei tanto discussi cartelloni pubblicitari: "Abbiamo agito seguendo le regole e presentando tutti i documenti, Infront ha fatto un investimento importante e sembrava di essere in un campo di Serie A; non capisco tutta questa polemica specialmente sui social, basterebbe sedersi a discuterne attorno a un tavolo da persone civili ed educate". 
Vista la “bufera” che ha coinvolto anche il primo cittadino Cateno De Luca e l’assessore allo sport Scattareggia, Arena preferisce calmare le acque: "Il mio unico pensiero adesso è il campionato e non ho alcun tipo di problema con l’Acr a cui auguro ogni bene. Per me loro sono come il Palermo o il Savoia, un’altra squadra che partecipa a questo campionato e io penso esclusivamente al mio Fc Messina".