Fc Messina, arriva il Nola. Gabriele: "Non ci sono gare semplici"

I giallorossi vogliono i tre punti dopo il ko di Palermo. Si ferma Domenico Marchetti, out anche Camara. Prima convocazione per il terzino Gnicewicz, appena arrivato
08.02.2020 18:39 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fc Messina, arriva il Nola. Gabriele: "Non ci sono gare semplici"

Il Football Club Messina ha ultimato sul manto dello stadio "Celeste" gli allenamenti che precedono la sfida interna contro il Nola.
I peloritani vogliono archiviare in fretta il capitolo Palermo, per tornare alla vittoria e difendere il terzo gradino del podio.
Gara non di certo semplice per Giuffrida e compagni, al cospetto di una compagine tra le più in forma del raggruppamento: ben cinque successi nelle ultime sette partite.
"Il Palermo è passato, in settimana abbiamo pensato solo al Nola e poi ci faremo trovare pronti anche per le prossime gare", ha dichiarato il tecnico giallorosso, Ernesto Gabriele, che non sottovaluta la formazione campana: "Nel girone di ritorno non ci sono partite semplici, come hanno dimostrato Palmese e Corigliano. Il Nola verrà a fare la sua partita".
 
Non ci sarà Domenico Marchetti, pilastro difensivo e vice capitano, frenato da una frattura composta all'indice del piede destro. L'assenza dell'ex Catanzaro si aggiunge a quelle di Papa Bamory Camara. Prima convocazione per Ivan Gnicewicz, terzino classe 2001 ufficializzato nel corso della settimana. In attacco, invece, reparto al completo: "Carbonaro si sta allenando tranquillamente, così come Melillo. Iniziano i grattacapi per me, ma va bene così. Ora dobbiamo fare il massimo per migliorare sempre", ha concluso mister Gabriele.

Nel match di andata le due squadre non andarono oltre l'1-1 in terra campana, con il gol dei messinesi realizzato da Paolo Carbonaro.

I convocati
Portieri: Francesco Marone, Jacopo Aiello;
Difensori: Angelo Brunetti, Francesco Casella, Matteo Fissore, Gabriele Quitadamo, Riccardo Aprile, Ivan Gnicewicz;
Centrocampisti: Francesco Miele, Alessandro Marchetti, Giovanni Giuffrida, Pietro Junior Santapaola, Ezequiel Melillo, Alessandro Falco;
Attaccanti: Facundo Coria, Riccardo Correnti, Kilian Bevis, Lucas Dambros, Marvin Geran, Paolo Carbonaro.