Fc Messina fatica ma Coria regala i tre punti: 1-0 sul Roccella

22.12.2019 14:32 di Davide Billa   Vedi letture
Fc Messina fatica ma Coria regala i tre punti: 1-0 sul Roccella

Ultima gara interna del 2019 e ultima di andata per l'Fc Messina, chiamato a rialzarsi subito dopo il ko di Cittanovese. I giallorossi puntano al successo per confermarsi in zona play-off e affrontano un Roccella che, invece, naviga pericolosamente in zona play-out.
Alcune novità per mister Gabriele, costretto a cambiare in virtù delle diverse assenze e schiera ben sei under dal primo minuto: Marone tra i pali, in difesa Casella, Domenico Marchetti, Quitadamo e Brunetti, in mezzo Alessandro Marchetti e Miele, ai lati Bevis e Correnti con Coria a sostegno di Carrozza. 5-3-2 per i calabresi: Commisso in porta, Liviera, Coluccio e Mbaye in difesa, ai lati Kamara e Malerba, quindi Sangarè, Pascuzzi e Leveque a centrocampo e le due punte Khoris-Perkovic.

Primo tempoL'Fc Messina prova a partire subito in avanti e al 2', dopo un cross allontanato dalla difesa ospite, il primo tiro è di Alessandro Marchetti, ma il sinistro non inquadra la porta. I ritmi non si alzano ma ci pensa Coria al 13' a sbloccare il punteggio: sinistro dai 20 metri del numero 87, Commisso è incerto, tocca ma la sfera lo supera e i peloritani passano in vantaggio. Poco gioco dopo il vantaggio: il Roccella fatica in avanti, mentre l'Fc si vede su calcio piazzato al 25', ma il sinistro di Coria è deviato in angolo dalla barriera. Al 28' ancora locali al tiro con Bevis: dopo un batti e ribatti al limite, sinistro dell'esterno che colpisce male e la sfera si perde sul fondo. Al 30' la prima conclusione in porta degli ospiti: destro da fuori di Perkovic, ma la conclusione è debole e Marone non ha problemi a bloccare. Non succede praticamente nulla e dopo un minuto di recupero si chiude un primo tempo dai ritmi lenti e acceso solo dal gol di Coria.

Secondo tempo: Stessi ritmi a inizio ripresa: l'Fc Messina controlla, il Roccella sembra più deciso rispetto alla prima frazione. Mister Galati prova a dare la scossa dalla panchina con l'inserimento di Gomes per Perkovic, poco incisivo nel reparto offensivo. Al 16' la più grande occasione della ripresa e per il Roccella: cross da sinistra di Malerba e deviazione da due passi di Khoris ma Marone compie un miracolo, poi Marchetti libera mandando angolo. Ospiti vicini al pari, ma si salva l'Fc. I giallorossi faticano a proporsi in avanti e da una decina di minuti è il Roccella a fare la partita, pur non creando altri veri pericoli: possesso palla ma poche azioni degne di nota. Al 32' si salva ancora l'Fc perchè viene annullato il gol di Sangarè che di testa batte Marone, ma il giocatore ospite è in fuorigioco sul cross di Malerba. Al 43' punizione in mezzo del solito Malerba, colpo di testa di Gomes ma abbondantemente alto. Sono tre i minuti di recupero ma non succede nulla. L'Fc Messina gestisce e porta a casa un successo fondamentale per chiudere l'anno e il girone di andata in zona play-off. Fc Messina-Roccella finisce 1-0: decide il gol di Coria.
 

FC MESSINA-ROCCELLA 1-0
Marcatori: 13' Coria
 

Fc Messina: Marone, Marchetti D., Carrozza (15' st Chiappino), Marchetti A., Quitadamo, Casella, Brunetti, Correnti (42' st Camara), Miele, Coria, Bevis. A disp.: Aiello, Aprile, Micale, Raffa, Santapaola, Pini, Dambros. All.: Gabriele
Roccella: Commisso, Mbaye Malerba, Liviera, Sangarè, Coluccio, Kamara (37' st Gioia), Pascuzzi (37' st Riitano), Khoris, Leveque, Perkovic (8' st Gomes). A disp.: Scuffia, Spagnulo, Pietanesi, Amato, Mungo, Cornia. All.: Galati
Arbitro: Gauzolino di Torino
Assistenti: Cesarano di Castellammare di Stabia e Rinaldi di Policoro
Ammoniti: Sangarè (R), Gomes (R), Correnti (M)
Recupero: 1' e 3'