L'Fc Messina si ferma in trasferta: la Cittanovese vince 2-1

Primo stop per mister Gabriele dopo quattro successi. I calabresi si impongono con Gioia e Sessa, mentre i siciliani accorciano con Dambros
15.12.2019 14:35 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
L'Fc Messina si ferma in trasferta: la Cittanovese vince 2-1

Si affrontano due delle migliori squadre del momento, entrambe con quattro vittorie nelle ultime cinque gare. Cittanovese ed Fc Messina vogliono continuare la serie positiva: i giallorossi di mister Ferraro per allontanarsi ancora dalla zona pericolo, mentre i peloritani di Gabriele, a ridosso dei play-off, vogliono agganciare il quinto posto.
Novità tra i pali per l'Fc, che si affida a Marone, all'esordio, con Domenico Marchetti e Quitadamo al centro della difesa e Casella e Brunetti esterni; in mezzo Alessandro Marchetti, Giuffrida, Camara e Bevis con Coria e Dambros in avanti. Calabresi che si schierano con il 3-4-3 e puntano in attacco su Silenzi, all'ultima in giallorosso, Tripicchio e Paviglianiti.

Primo tempo: Al 5' la Cittanovese passa al primo affondo: sul tiro di Tripicchio nasce un batti e ribatti in area ospite e arriva Gioia che risolve e batte Marone. Partenza sprint per i padroni di casa. Gli ospiti reagiscono subito e all'8' ci prova Domenico Marchetti su punizione, ma è super Latella che devia all'incrocio. Al 13' ancora siciliani pericolosi con Bevis che scappa sulla fascia e mette in mezzo per Camara che si inserisce bene ma non riesce a inquadrare lo specchio da posizione favorevole. Al 16', però, arriva il raddoppio dei locali con il colpo di testa di Sessa su cross di Silenzi, ma con decisiva deviazione di Casella: Cittanovese-Fc Messina 2-0. Gli ospiti ci provano a farsi vedere dalla parti di Latella, ma non riescono a pungere e a riaprire la gara. Al 25' ci prova Giuffrida, ma il suo tiro finisce a lato, mentre al 29' Coria guadagna solo un corner. Al 30' mister Gabriele cambia: dentro Carrozza per Brunetti, con il neo entrato esterno di centrocampo e Camara in difesa; i giallorossi si schierano in modo più offensivo. Al 31', però, sono i locali a rendersi pericolosi con Tripicchio con una conclusione insidiosa ma che non trova la porta. Succede poco o nulla in un finale nervoso e la Cittanovese può andare a riposo avanti di due reti.

Secondo tempo: Dopo meno di un minuto ospiti subito a segno: Bevis sulla destra, palla per Dambros che colpisce sul primo palo e l'Fc riapre subito la gara. Sfida che si accende con l'Fc che ora spinge e all'8' è ancora Dambros a provarci ma non riesce a concludere al meglio. Al 14' la Cittanovese è pericolosa con un colpo di testa di Kacorri, che manda di poco alto. L'ex Igea era entrato al posto di Kacorri e in campo anche il messinese Santino Biondo al posto di Tripicchio. Al 28' proteste per un fallo di mano in area della Cittanovese: l'assistente segnala, ma poi cambia idea. Situazione incredibile che scatena, prima, le proteste locali, poi quelle ospiti e si riprende con una semplice rimessa laterale. Ripresa con tanto nervosismo e poco gioco e le decisioni della terna non aiutano a mantenere la calma. Squadre pericolose in contropiede con Biondo e Bevis, ma le due occasioni non sortiscono effetti e la Cittanovese controlla, pur a fatica, il minimo vantaggio. L'Fc non trova gli spazi giusto ma non si arrende e nel finale mister Gabriele manda in campo anche Chiappino per Casella, per una squadra sempre più sbilanciata in avanti alla ricerca del pari. Al 42' conclusione dalla distanza di Dambros, ma Latella blocca senza difficoltà. Al 45' palla gol dei locali che con Giaimo, da pochi passi, non riesce a battere Marone che compie un miracolo e tiene in partita i suoi negli ultimi minuti. Al 94' cross di Carrozza, Coria calcia con il destro ma Latella salva tutto bloccando il tiro e anticipando anche Dambros e Marchetti. E' la parata che chiude la sfida e consegna tre punti alla Cittanovese; si ferma invece l'Fc Messina, ko dopo quattro vittorie consecutive.


CITTANOVESE-FC MESSINA 2-1
Marcatori: 5' Gioia, 16' Sessa, 1' st Dambros (M)

Cittanovese: Latella, Lavilla, Bruno, Sessa (38' Mazzone), Neri, Cianci, Giaimo (47' st Cuomo), Gioia (13' st Kacorri), Silenzi, Tripicchio (13' st Biondo), Paviglianiti. A disp.: Pellegrino, Cataldi, Isabella, Giorgio. All.: Ferraro
Fc Messina: Marone, Giuffrida, Marchetti D., Camara, Marchetti A., Quitadamo, Casella (41' st Chiappino), Brunetti (30' Carrozza), Coria, Bevis, Dambros. A disp.: Aiello, Aprile, Micale, Raffa, Santapaola, , Miele, Pini. All.: Gabriele
Arbitro: Verrocchi di Sulmona
Assistenti: Tagliaferro di Caserta e Columbro di Ercolano
Ammoniti: Gioia (C), Bruno (C), Marchetti D. (M), Mazzone (C), Kacorri (C), Camara (M), Biondo (C)