Morgana detta i tempi: "In campo dopo Pasqua, termine dei tornei a luglio"

Il vice presidente della Lega Nazionale Dilettanti spera si possa tornare a giocare tra circa un mese "e scendendo in campo anche di mercoledì avremmo il tempo per mettere in salvo la stagione"
15.03.2020 11:54 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Morgana detta i tempi: "In campo dopo Pasqua, termine dei tornei a luglio"

L'emergenza è ancora in corso ma i vertici del calcio del nostro Paese a tutti i livelli provano a organizzarsi per stilare un calendario, anche provvisorio, per far terminare i campionati. Ne ha parlato anche Sandro Morgana, vice presidente della Lega Nazionale Dilettanti, che alla Gazzetta dello Sport si è detto convinto di dover "fare assolutamente due cose: provare a salvare la stagione, anche a costo di proseguire fino a giugno o ai primi di luglio, e assicurare sostenibilità al sistema che si basa di fatto sull’autofinanziamento da parte dei club. Figc, Lega e Governo dovranno fare ogni sforzo sulla questione. Lo sport ha una grande valenza sociale e andrà sostenuto".

Termine della stagione quindi previsto in questo momento in estate, a patto che si possa rientrare in campo in tempi relativamente brevi: "Spero che dopo Pasqua si possa tornare a giocare regolarmente, anche e soprattutto per il bene e la salute della nazione. Comunque, scendendo in campo anche di mercoledì, avremmo il tempo per portare a termine i nostri campionati. Se non dovesse essere possibile, si valuteranno tutte le soluzioni possibili per mettere in salvo la stagione".