Sancataldese-Igea Virtus senza Sciacca, Ficarrotta e Dall'Oglio

I giocatori verdeamaranto sono stati squalificati per tre e una giornata; un turno anche al difensore giallorosso. Pesanti squalifiche per la Palmese
10.01.2018 15:11 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 294 volte
Dall'Oglio (Igea Virtus)
Dall'Oglio (Igea Virtus)

Vera e propria stangata per la Palmese che, dopo il nervoso match contro la Sancataldese, perde tre giocatori: sono ben sei i turni di stop inflitti dal giudice sportivo al neroverde Francesco Galeano per avere, calciatore non presente in distinta, fatto indebito ingresso sul terreno di gioco e colpito con un violento pugno allo stomaco un calciatore avversario che rimaneva a terra per circa un minuto richiedendo l'intervento dei sanitari. Tale condotta ingenerava una rissa che coinvolgeva più persone. Successivamente si dirigeva indebitamente nell'area degli spogliatoi dove veniva identificato grazie ad un dirigente accompagnatore della società”; tre giornate di squalifica a Mario Artistico, “per avere, al termine della gara, nel corso di una rissa, spintonato un calciatore avversario facendolo cadere a terra”, e due gare a Bruno Gori “per avere, calciatore in panchina, fatto indebito ingresso nell'area tecnica della società ospitata e ivi spintonato un calciatore avversario nel tentativo di recuperare il pallone, facendolo cadere a terra”.

Nella formazione siciliana, invece, il centrocampista Fabio Sciacca, “per avere, a gioco in svolgimento ma lontano dall'azione di gioco, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto”, è stato fermato per tre giornate e, quindi, salterà le prossime sfide contro Igea Virtus, Palazzolo ed Ebolitana. La Sancataldese non avrà neanche Ficarrotta, fermato per una gara, così come i giallorossi di mister Raffaele dovranno rinunciare al difensore Dall’Oglio, squalificato per una giornata dopo la quinta ammonizione stagionale.

I provvedimenti stagionali:

Sei gare: Galeano (Palmese)
Tre gare: Sciacca (Sancataldese), Artistico (Palmese);
Due gare: Gori (Palmese);
Una gara: Gonzalez (Cittanovese), Cucinotti (Palmese), Malerba (Roccella), Dall’Oglio (Igea Virtus), Marino (Paceco), Di Pietro (Portici), Ficarrotta (Sancataledese).

AMMENDE
€ 1.500 alla Palmese “per indebito ingresso sul terreno di gioco, al termine della gara, di alcune persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, una delle quali (successivamente identificata) colpiva con un pugno un calciatore avversario ingenerando una rissa, cui partecipavano altre persone non identificate ma riconducibili alla società, e rendendo necessario l'intervento delle Forze dell'Ordine”;

€1.000 alla Sancataldese “per avere, al termine della gara, persone non identificate ma chiaramente riconducibili alla società, preso parte ad una rissa che rendeva necessario l'intervento delle Forze dell'Ordine”;

€ 900 alla Nocerina “per avere propri sostenitori in campo avverso, lanciato sul terreno di gioco tre bottigliette piene di acqua che cadevano a pochi metri dal Direttore di gara e di alcuni calciatori”.