Si chiude il ritiro dell'Fc Messina. Spuntano due obiettivi di mercato

Il gruppo giallorosso lascia il Villaggio Palumbo e si ritroverà sabato in città per preparare il primo turno di Coppa contro la Palmese. Sul taccuino di Morello i nomi di Montella e Redolfi
07.08.2019 18:07 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Fonte: Tcf tv
Antonio Montella
Antonio Montella

Venti giorni intensi nel ritiro del Villaggio Palumbo per il Football Club Messina che stamattina ha salutato il Sila Regia Stadium con l’ultimo allenamento di quest’estate. Tutto è filato secondo i piani del tecnico Costantino che può ritenersi assolutamente soddisfatto del lavoro svolto finora: “Sono abbastanza contento - dice - i ragazzi hanno lavorato bene e ci sono stati pochi intoppi. È filato tutto liscio e abbiamo avuto la possibilità di fare un ottimo lavoro per mettere quel carburante che servirà ai ragazzi per iniziare al meglio la stagione”.

Il gruppo si ritroverà sabato a Messina e, in attesa che il Celeste sia messo a punto, svolgerà le proprie sessioni di allenamento a Giammoro, anche in virtù dei buoni rapporti nati con la società del Valle del Mela. In quell’occasione potrebbero esserci anche due volti nuovi: il direttore sportivo Morello, infatti, sta per chiudere la trattativa con l’attaccante Antonio Montella, mentre è al lavoro per strappare alla Reggina il difensore Alex Redolfi.

Montella, protagonista nell’ultimo campionato di Serie D con la maglia del Modena in cui ha trovato la via del gol in cinque occasioni, tornerebbe a Messina dopo aver lavorato nel settore giovanile, sotto la supervisione di Angelo Alessandro che ritroverebbe anche in questa nuova avventura giallorossa. Redolfi, invece, è un difensore che ha sempre militato tra i professionisti, pur collezionando appena una cinquantina di presenze negli ultimi quattro anni, ed è reduce da un campionato di Serie C con la maglia della Reggina, in cui ha realizzato un gol contro il Trapani. Ancora tesserato con gli amaranto, tanto da essere andato in panchina nel match di Coppa disputato al Granillo con il Vicenza, Redolfi è nella lista dei partenti, ma prima di lasciare Reggio Calabria sarà necessario che arrivi un altro centrale alla corte di mister Toscano.

I due, qualora riuscissero a essere tesserati per tempo, potrebbero essere disponibili anche per il primo turno di Coppa Italia che il Football Club disputerà domenica 18 agosto in casa della Palmese. Una gara che andò in scena già nel primo turno della passata edizione della manifestazione tricolore, quando l’allora Città di Messina superò ai rigori la compagine calabrese: “In Coppa Italia è sempre difficile capire che tipo di avversario ci si troverà di fronte - spiega ancora Costantino - perché si è iniziato da poco e le squadre non sono formate al 100%. La Palmese, però, è sempre stato un osso duro per tutti e quindi la affronteremo con la giusta concentrazione”.