La finale più attesa ma anche la più pronosticata. Saranno Giarre e Siracusa a contendersi, domenica 20, la promozione in Serie D
È il verdetto delle due semifinali di Pool A del girone B di Eccellenza

Al “Provinciale” di Trapani il match più equilibrato e incerto tra il Giarre e l’Enna: etnei padroni del campo e la superiorità territoriale viene legittimata a fine primo tempo con il bel tiro al volo di Urso che batte Truppo; nella ripresa l’Enna sfiora il pari con un palo e una traversa e si getta in avanti, ma la squadra di mister Cacciola resiste e, in superiorità numerica (rosso a Franzino) chiude i conti al 90’ con la rete di Cocimano che vale il definitivo 2-0 e la qualificazione alla finale.
Stesso risultato per il Siracusa che, sul neutro del "Gaeta" di Enna, già nel primo tempo indirizza il match ed elimina l’Aci Sant’Antonio: Selvaggio e Grasso firmano il successo degli aretusei che fanno valere qualità ed esperienza, gestendo con attenzione anche la ripresa.

Per quanto riguarda la Pool B, invece, la Virtus Ispica si aggiudica l’ultimo match del triangolare superando nettamente il Palazzolo. I ragusani vincono 5-1 e si qualificano per la finale di domenica 20, quando incontreranno il Carlentini.
È Bellavista il grande protagonista della sfida con una tripletta dopo le reti di Vazquez e Cavallo, mentre per i gialloverdi Diallo firma il gol della bandiera.

POOL A
Semifinali:
Giarre-Enna 2-0
Siracusa-Aci Sant'Antonio 2-0

Finale – Domenica 20 
Giarre-Siracusa

POOL B
Triangolare: Virtus Ispica 6, Palazzolo 3, Catania San Pio X -1

3^ giornata
Virtus Ispica-Palazzolo 5-1
Riposa: Catania San Pio X

Finale 20 giugno
Virtus Ispica-Carlentini
 

Sezione: Eccellenza / Data: Dom 13 giugno 2021 alle 22:28
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print