Nel gergo dei motori lo chiamano Grand Chelem. In soldoni significa calare il poker: pole position, record della pista, giro veloce in gara e, naturalmente, vittoria. Alessio Mazzeo, l'atleta messinese due volte campione d'Europa di automodellismo, lo ha realizzato lo scorso week-end all'autodromo di Vallelunga, alle porte della Capitale, nella prima gara del campionato italiano Gt, categoria 1/8, la stessa in cui nel 2020, a Miami, centrò la pole position.

Il fine settimana perfetto è cominciato già venerdì con i primi test, poi le qualifiche e infine la corsa d'esordio, dopo i mesi di stop forzato a causa della pandemia. Evidentemente il periodo ai box, durante il quale non sono mancati gli allenamenti, coronati dal record sul circuito di Giardini Naxos di qualche mese fa, ha portato in dote i frutti sperati. Il campione classe '91, infatti, si ripropone ai vertici del movimento. Hanno completato il podio laziale Andrea Catanzani e Alex D'Angelo. 

#GrandChelem ✔️ #PolePosition ✔️ Record della pista ✔️ Giro veloce ✔️ Vittoria ⁉️ What else? #AlessioMazzeo #AM #TeamSerpent #KeepPushing #Efra #RcandMe #RcMotorSportEurope

Pubblicato da Alessio Mazzeo su Domenica 25 aprile 2021
Sezione: Fuori Campo / Data: Lun 26 aprile 2021 alle 14:57
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print