Stadio "Scoglio": c'è il bando dell'amministrazione comunale

Dovrebbe essere pubblicato sulle gazzette ufficiali la prossima settimana. Canone minimo 10 mila euro annui per un affidamento massimo di 30
29.02.2020 17:54 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Stadio "Scoglio": c'è il bando dell'amministrazione comunale

Il sindaco Cateno De Luca ha ufficializzato l’avvio delle procedure per la pubblicazione del bando relativo all’affidamento dello stadio "Franco Scoglio", apripista rispetto alla concessione pluriennale dei vari impianti sportivi cittadini. Un lavoro lungo più di anno, con l’assessore al Patrimonio Francesco Caminiti che spiega come la determina sarà pubblicata la prossima settimana sulle Gazzette ufficiali e quotidiani, così da garantire massima diffusione e attrarre quanti più operatori. L'iter dovrebbe concludersi dopo la prossima estate.

 Previsto un canone a base d’asta di 10mila euro annui, con la concessione che avrà una durata massima di trent’anni: ma le offerte potranno essere modificate a ribasso, sia sul canone che sulle annualità. Precedenza a chi presenterà il miglior progetto sul piano degli investimenti strutturali, che faranno punteggio assieme alle garanzie finanziarie e occupazionali. Tra gli obiettivi  "suggeriti" da Palazzo Zanca: la copertura delle tribune, il ripristino della zona ristorazione, la conversione del terreno di gioco in erba sintetica e gli interventi legati all’efficienza energetica per l’acqua calda e l’illuminazione a led delle torri faro.