Ufficiale: Jonica ripescata. Escluse Acquedolcese e San Fratello

Tutto confermato in Eccellenza, tante sorprese in Promozione: fuori, oltre alle due messinesi, altre dieci squadre. Il Merì rinuncia, organico a 59 squadre (e incompleto). Posticipato l'inizio sia della Coppa che del campionato
12.08.2020 21:01 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Ufficiale: Jonica ripescata. Escluse Acquedolcese e San Fratello

Non mancano le sorprese nel comunicato della Lnd Sicilia sulla composizione dei gironi di Eccellenza e Promozione: confermate le indiscrezioni sulla quinta serie, con i ripescaggi di Jonica e Casteltermini in luogo di Geraci Cephaledium, Sporting Acicatena (ex Pedara) e Città di Scordia, che entro giorno 13 potranno iscriversi in Promozione, serie in cui si registra più di un'esclusione eccellente e inattesa.

I GIRONI DI ECCELLENZA - Tutto confermato in Eccellenza quindi, come anticipato qualche ora fa: tre messinesi (Acquedolci, Igea e Jonica), tutte nel girone B. Questa la composizione:

Girone A: Akragas, Canicattì, Castellammare, Casteltermini, Cus Palermo, Folgore, Marineo, Marsala, Mazara, Misilmeri, Monreale, Nissa, Parmonval, Pro Favara, Sancataldese, Sciacca

Girone B: Aci Sant'Antonio, Acicatena, Acquedolci, Atletico Catania, Carlentini, Catania San Pio X, Enna, Giarre, Igea 1946, Jonica, Palazzolo, Ragusa, Real Siracusa, Santa Croce, Siracusa, Virtus Ispica

PROMOZIONE - Fuori due messinesi, Acquedolcese e San Fratello che, nonostante aver correttamente adempiuto all'iscrizione online, non hanno successivamente perfezionato, entro il termine perentorio fissato al 2 Luglio 2020, l’iscrizione secondo quanto previsto dall’Art. 28 del Regolamento della LND, non ottemperando alle condizioni inderogabili riportate ai punti "d" ed "e", ovvero l’inesistenza di situazioni debitorie nei confronti di Enti federali, società e tesserati; il versamento delle somme dovute a titolo di diritti ed oneri finanziari. Escluse dai quattro gironi per lo stesso motivo anche Albatros Lercara, Alba Alcamo, Atletico Gorgonia, Bagheria, Città di Casteldaccia, Empedoclina, Gattopardo, Asd Misterbianco e Pozzallo. Queste esclusioni seguono la rinuncia di Merì e Villaggio Sant'Agata, con la squadra catanese che ha già richiesto di iscriversi in Prima categoria. In via eccezionale le 11 squadre in oggetto potranno inoltrare al Presidente Federale una richiesta di ammissione in “soprannumero” al Campionato di Prima Categoria entro le ore 12.00 di martedì 25 agosto.

ORGANICO - Tra esclusioni e rinunce esultano Atletico 1994 (ex Atletico Mascalucia), Canicattini, Carini, CUSN Caltanissetta, MasterPro di San Cataldo, Raffadali e San Gregorio, mentre sono state escluse dalla graduatoria di ripescaggio Pro Mende, Città di Cinisi e Balestrate, riducendo così l'attuale organico della Promozione a 59 squadre. In attesa di possibili ricorsi o di nuove ammissioni da parte del Comitato regionale.

Il Consiglio Direttivo della LND, inoltre, al fine di far disputare entrambi i turni di Coppa Italia di Eccellenza e Promozione con la presenza di pubblico, ha deliberato di posticipare l’inizio a domenica 6 settembre (andata) e domenica 13 settembre (ritorno). Conseguentemente l’inizio dei campionati viene posticipato a domenica 20 settembre.