Cresce la rosa della Santangiolese: confermati altri cinque giocatori

Pokerissimo per il direttore sportivo Federico Sidoti, che ha rinnovato gli accordi con Leonardo Tuccio, Peppe Fantino, Francesco Mastriani, Alberto La Rosa e Augusto Monte
01.08.2020 16:03 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Santangiolese
Cresce la rosa della Santangiolese: confermati altri cinque giocatori

Dopo la conferma del gruppo storico, la Santangiolese ha comunicato la riconferma di altri cinque grandi calciatori che, nelle ultime stagioni, hanno difeso la maglia biancoazzurra.

Il direttore sportivo Federico Sidoti ha continuato a lavorare per allestire la rosa di mister Andrea Ioppolo e ottenuto le riconferme di:

Leonardo Tuccio, il jolly: Dopo la splendida stagione dell'anno scorso con 3 gol e 8 assist all'attivo, ha deciso grazie al rapporto personale e umano col ds Sidoti di rimanere a S.Angelo di Brolo. Un vero jolly che, nella passata stagione, ha ricoperto diversi ruoli: terzino, mezzala ed esterno d'attacco. Ragazzo umile, dalle notevoli capacità tecniche e tattiche. E' bastata una semplice chiacchierata con il direttore per chiudere l'accordo. Un fedelissimo di mister Andrea Ioppolo, garantisce sostanza e qualità in più ruoli.

Peppe Fantino, il muro: Dopo un lungo girovagare tra Eccellenza e Serie D, per il terzo anno consecutivo difenderà i colori della squadra di S.Angelo. Giocatore dinamico, qualitativamente importante, anche lui può ricoprire diversi ruoli, terzino sinistro e centrale di difesa. Grazie ai consigli del capitano e alla sua predisposizione tattica, è stato uno dei migliori difensori della categoria, facendo della retroguardia biancoazzurra la terza del campionato per minor numero di gol subiti.

Francesco Mastriani, il regista: Ragazzo speciale e punto di riferimento. A 20 anni ha già metabolizzato il ruolo da leader e quello che la Santangiolese gli ha prospettato. Per il terzo anno consecutivo, nonostante le numerose richieste, guiderà il centrocampo biancoazzurro. Pupillo del ds Sidoti, la sua conferma è l'ennesima dimostrazione di attaccamento alla società, ai compagni e all'allenatore.

Alberto La Rosa, il Professore: Uomo imprescindibile sia dal punto di vista sportivo che umano. Un ragazzo che con le sue qualità ha dimostrato il suo grande valore e la sua grande sagacia tattica. Uomo spogliatoio ed esempio per i giovani, senza esitare - con la stessa responsabilità di sempre sebbene qualche chiamata estiva - ha deciso di restare e combattere per questa maglia.

Augusto Monte, l'Argentino Biondo: Ragazzo dai valori importanti, dal rispetto smisurato per società e compagni. Anche lui si lega alla maglia santangiolese per il terzo anno di fila. Il centrocampista nato a Buenos Aires, senza prendere in considerazione altre richieste da società blasonate, con serenità ed equilibrio ha deciso di restare a S.Angelo di Brolo.

"Il direttore e la società sono fieri di questi ragazzi e di ciò che rappresentano per l'intera comunità, per un futuro che ci auguriamo possa essere ricco di soddisfazioni".