Messina, col Troina inizia la nuova era. Dubbi sugli under per Biagioni

Prima gara per i nuovi Lourencon e Zappalà. Ballottaggio tra i pali per la questione sugli juniores, il difensore appare certo del posto accanto a Porcaro. Davanti potrebbe scoccare l'ora di Carini
01.12.2018 13:53 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Jairo Laurencon
Jairo Laurencon

È la prima partita del nuovo corso del Messina che, dopo l’epurazione dei sei under e gli innesti di Lourencon e Zappalà, affronta al San Filippo il Troina in quello che, a tutti gli effetti, è uno scontro salvezza in piena regola. L’obiettivo (e non ci sarebbe necessità di sottolinearlo) sarà solo ed esclusivamente la vittoria per uscire dalle secche del fondo della classifica, mandare un segnale alle avversarie e proiettarsi con un minimo di serenità nella settimana che, grazie al mercato, dovrà ridisegnare il volto della rosa.

Senza partenze "eccellenti", e non poteva essere altrimenti a 24 ore da una sfida di campionato, la formazione titolare non dovrebbe discostarsi di molto dalle ultime schierate da Biagioni. I due nuovi acquisti Lourencon e Zappalà dovrebbero partire dall’inizio, anche se sul portiere resta qualche dubbio in più, considerata la penuria di under negli altri reparti. In tal senso pesa l’assenza di Biondi per squalifica e, se il mister scegliesse di schierare il portiere under, al posto del brasiliano sarebbero pronti sia Meo (2000) che Ragone (’99). In difesa, al fianco di Zappalà, dovrebbe esserci ancora Porcaro, con Sarcone (’99) e Lundqvist (2000) sulle corsie esterne. Scelte limitate, poi, in mezzo al campo: Genevier e Bossa (’98), appaiono certi del posto, con Traditi e Cocimano a giocarsi la terza maglia. Davanti dipende tutto dalla scelta del portiere: con Lourencon, spazio a Carini (’99), con un under ci sarà Petrilli. Titolari quasi sicuri Arcidiacono e Gambino.

La probabile formazione:
Lourencon; Sarcone (’99), Porcaro, Zappalà, Lundqvist (2000); Bossa (’98), Genevier, Cocimano; Arcidiacono, Gambino, Carini (’99).

L’elenco dei convocati:
Portieri: Lourencon, Meo, Ragone
Difensori: Cossentino, Dascoli, Ibojo, Lundqvist, Porcaro, Russo, Sarcone, Zappalà
Centrocampisti: Bossa, Cocimano, Genevier, Traditi
Attaccanti: Arcidiacono, Carini, Gambino, Mancuso, Petrilli, Rabbeni