Ritorno in biancoverde: l'Acquedolci tessera Ninni Carrello

L'attaccante classe 1998, reduce dall'annata con il Rocca, torna ad Acquedolci dove ha vinto il torneo di Prima categoria
29.07.2019 10:49 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Asd-Acquedolci Calcio
Ritorno in biancoverde: l'Acquedolci tessera Ninni Carrello

Poche settimane fa si era svincolato dal Rocca, ma Ninni Carrello non ha impiegato molto per trovare un'altra squadra. il classe 1998, cresciuto nella Free Time di Capo d’Orlando, è infatti un nuovo giocatore dell'Acquedolci

Passato in forza al Città di Sant’Agata, in Promozione, Carrello ha messo a segno 18 reti tra coppa e campionato, risultando decisivo ai fini della conquista dell’Eccellenza. Il giovane attaccante cattura le attenzioni dei club di serie D, tra questi la Folgore Caratese con la quale gioca per due mesi ma la sua voglia di tornare a casa lo induce a rientrare e firmare in Eccellenza con il Rocca di Caprileone. A dicembre dello stesso anno torna a Sant'Agata (Eccellenza) e dopo un anno, nel dicembre successivo, passa all'Asd Acquedolci contribuendo in maniera fondamentale alla vittoria storica, del campionato di Prima categoria.
Lo scorso anno Carrello gioca in Promozione ancora con il Rocca, mettendo a segno 11 gol tra campionato e coppa, diventando il capocannoniere della propria squadra. Bomber di razza, forte fisicamente e dotato di grande tecnica e progressione, con le sue prestazioni Carrello si è meritato negli anni le attenzioni di moltissimi addetti ai lavori, guadagnandosi anche la convocazione nella Nazionale LND under 18 di mister Francesco Statuto