Roccella, tre assenti contro il Messina. CdM, Bonamonte in diffida

Calabresi privi di Asselti (due turni di stop), Faella e Osei. Una giornata ad Allegra dell’Igea. Stangato l’allenatore dell’Acireale Pippo Romano
16.04.2019 14:37 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Alessandro Bonamonte
Alessandro Bonamonte

Sarà un Roccella decimato dalle assenze quello che giovedì ospiterà il Messina in una gara decisiva per le sorti salvezza delle due squadre. I calabresi, infatti, non potranno contare sugli squalificati Asselti (fermato per due turni), Faella e Osei, con la società che ha anche subito un’ammenda di 300€.

Nessuna sanzione, invece, per il Messina con il solo Tedesco che subisce il primo giallo della propria stagione; mentre in casa Città di Messina entra in diffida Bonamonte che ha rimediato la quarta ammonizione del campionato.

Una giornata di stop, invece, per Emanuele Allegra dell’Igea VirtusPer avere, al termine della gara, rivolto espressioni in segno di protesta all'indirizzo del Commissario di Campo”. Stangato con quattro settimane di squalifica, infine, Pippo Romano, allenatore dell’Acireale perché “Allontanato per avere, dopo essere indebitamente uscito dalla propria area tecnica, colpito volontariamente con il proprio petto la spalla di un A.A. mentre inseguiva un'azione di gioco in corsa. Tale gesto rischiava di far cadere l'A.A. a terra e gli faceva perdere l'allineamento con l'ultimo difendente. (R A - R AA)

Gli squalificati:
Due giornate: Asselti (Roccella)
Una giornata: Longo, Giarrusso (Sancataldese), Faella, Osei (Roccella), Allegra (Igea Virtus), Pecora (Nocerina), Boussaada, Nappo, Di Prisco (Portici), Di Cesare (Bari), Napolitano (Cittanovese), Bruno (Palmese), Taccogna (Rotonda), Ferreira (Troina), Varchetta (Turris)

Ammende:
300€ al RoccellaPer indebita presenza all'interno dello spogliatoio, nel corso dell’intervallo, di persona non iscritta in distinta e non identificata. (R CdC)