Messina, ufficiali tre nuovi arrivi e quattro svincoli

Perfezionati gli ingaggi di Aldovrandi, Sambinha e Baldè. Salutano definitivamente lo Stretto, invece, Cossentino, Russo e Gambino (già fuori rosa) oltre a Davide Sarcone
14.12.2018 19:51 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Sambinha e Aldovrandi
Sambinha e Aldovrandi

Arrivano le tre attese ufficialità in casa Messina: già dalla trasferta di domenica a San Cataldo, mister Biagioni avrà a disposizione Nicola Aldovrandi, mentre Amido Baldè e Sambinha, che si allenano già da diversi giorni con il gruppo biancoscudato, restano in attesa degli ultimi adempimenti burocratici. L’attaccante necessita del transfer dalla federazione albanese, il difensore da quella portoghese.

Nicola Aldrovandi, difensore classe ’99, arriva dal Mantova e va a rinforzare lo scarno reparto under che nelle ultime due uscite ha felicemente riscoperto Siny Mbaye Ba, che probabilmente era stato accantonato troppo presto.

Amido Baldè, classe ’91, è un attaccante nato in Guinea di passaporto portoghese con esperienze al Metz, Maritimo, Vitoria Guimaraes e Celtic Glasgow con cui nel 2013/14 ha vinto il titolo scozzese totalizzando tre reti in 20 presenze. Nel suo palmares anche una Coppa del Portogallo conquistata con la maglia del Vitoria Guimaraes battendo in finale il Benfica.

Mamadu Samba Candè, difensore centrale portoghese classe ’92, detto “Sambinha”, ha militato nella squadra B dello Sporting Lisbona con cui ha collezionato 72 presenze in tre anni. Quindi un’esperienza nel New England Revolution (MLS) e nel NorthEast Utd (Superlega indiana).

Contestualmente, sono stati ufficializzati gli svincoli di Giuseppe Gambino, Genny Russo e Alberto Cossentino, già fuori rosa da alcune settimane. A loro si aggiunge un po’ a sorpresa l’esterno Davide Sarcone: dopo il buon campionato disputato appena un anno fa con l’Igea Virtus, questa stagione non è riuscito a esprimersi su buoni livelli anche a causa di un infortunio subito proprio nella sfida di Barcellona della seconda giornata.