Siracusa-Messina, così in campo

Lucarelli sceglie Saitta al posto di Foresta. In difesa ci sono Palumbo e Mileto, Bruno in tribuna per febbre. Anche Mancini tra i titolari
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 273 volte
Marco Saitta
Marco Saitta

Sarà il classe 1995 Marco Saitta, alla prima da titolare, a sostituire lo squalificato Foresta nel Messina che apre il girone di ritorno in casa del Siracusa. Esterno a tutta fascia, il giovane seguito dal procuratore Mimmo Cecere, è chiamato a garantire corsa in un centrocampo che vede la conferma degli esperti Musacci e Nardini. In difesa, davanti a Berardi e al posto dell’altro squalificato Rea, viene scelto Mileto che giostrerà sulla corsia di destra con Palumbo al fianco di Maccarrone al centro (Bruno, febbricitante, va in tribuna) e De Vito a sinistra. Davanti conferma per Pozzebon e Milinkovic che saranno supportati da Manuel Mancini. Ancora fuori Jacopo Ferri, al pari di Madonia.

Le formazioni ufficiali:

Siracusa: Santurro, Dentice, Turati, Pirrello, Brumat; Cassini, Spinelli, Giordano; Catania, Scardina, Valente. Allenatore: Andrea Sottil. A disposizione: Gagliardini, Filosa, De Respinis, Sciannamè, Di Dio, Talamo, Palermo, Toscano

Messina: Berardi; Mileto, Palumbo, Maccarrone, De Vito; Nardini, Musacci, Saitta; Mancini, Pozzebon, Milinkovic. Allenatore: Cristiano Lucarelli. A disposizione: Russo, Marseglia, Rafati, Bramati, Madonia, Benfatta, Gaetano, Akrapovic, Ricozzi, Ionut. Ferri.

Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo

Assistenti: Danilo Ruggeri e Vincenzo Madonia di Palermo