Giovanni Costantino proverà a qualificarsi per l'Europeo con l'Ungheria

Il trainer peloritano, al fianco del ct Marco Rossi, affronterà il percorso per Euro2020 come match analyst
03.12.2018 11:00 di Marco Boncoddo Twitter:   articolo letto 293 volte
Giovanni Costantino proverà a qualificarsi per l'Europeo con l'Ungheria

In uno dei momenti peggiori per il calcio peloritano, nel quale la principale squadra dello Stretto rimedia figuracce a ripetizione in serie D, a regalare lustro alla città calcistica ci pensano i singoli. Giovanni Costantino, più volte apparso sulle pagine della nostra testata, proverà a trascinare, con la sua professionalità, l’Ungheria al prossimo europeo. Dopo le esperienze in Estonia e Finlandia, il giovane trainer messinese si è legato a Marco Rossi, che l’ha fortemente voluto all’Honved, come match analyst. Quest’estate, con la chiamata del trainer piemontese alla guida della nazionale magiara, è arrivata la grandissima occasione per Costantino, che avrà la possibilità di misurarsi con un panorama di grandissimo livello.

Un girone non semplicissimo per gli ungheresi, che dovranno cercare di insidiare Croazia e Galles, favorite per il raggiungimento dell’obiettivo finale. A completare il girone Slovacchia e Arzebaijan, sicuramente alla portata della nazionale dell’est europeo. Nella giornata di oggi, subito dopo il sorteggio, Costantino ha pubblicato sui social il raggruppamento della “sua” Ungheria, corredata dalla frase “dobbiamo farcela”.

Siamo sicuri che, gli sportivi messinesi, seguiranno con interesse le sorti della nazionale magiara, nella speranza di vederla all’europeo 2020 insieme all’Italia.