1^-La solita Castelluccese e il solito Salerno: 2-0 contro il San Fratello

Il bomber biancorosso firma la doppietta decisiva contro un rimaneggiato avversario che non riesce a impensierire la capolista. Successo importante che vale il +7 sul Supergiovane Castelbuono
24.03.2019 22:06 di Gino Pappalardo   Vedi letture
Santo Salerno
Santo Salerno

Procede senza intoppi la marca della Castelluccese verso la Promozione: la capolista passa 2-0 anche al “Luigi Gagliani” contro il San Fratello, approfittando così del pari del Supergiovane Castelbuono, scivolato così a -7. 
San Fratello in piena emergenza a causa delle numerose squalifiche (Marino, Cortese, Caprino, La Marca e Foti) dopo la sospensione della gara contro il Real Suttano (sconfitta per entrambe) e che incassa così la settima sconfitta consecutiva. 

Difficile così contrastare la forza della prima della classe e del solito scatenato Santo Salerno: la Castelluccese, infatti, controlla il match fin dalle prime battute, mentre i locai non riescono mai a rendersi davvero pericolosi dalle parti di Franco
Basta meno di un quarto d'ora ai biancorossi per sbloccare la gara: al 14’, infatti, Viglianti prova la conclusione di sinistro, Liotta respinge, ma interviene Salerno che, con un comodo tap-in firma lo 0-1. Lo stesso attaccante ci riprova in altre due occasioni, ma portiere e difesa riescono a limitare i danni fino al 44’, quando la Castelluccese chiude virtualmente i conti. Il preciso colpo di testa di Salerno vale lo 0-2 che manda le squadre negli spogliatoi e il 28° centro personale in campionato. Sullo 0-2 la ripresa diventa una formalità: il San Fratello fatica a reagire, ci prova solo con un tiro di Morreale controllato da Franco, ma i sterili attacchi sbattono contro il muro ospite; i biancorossi di mister Randazzo gestiscono e portano a casa un successo fondamentale nella strada verso il salto di categoria.

SAN FRATELLO-CASTELLUCCESE 0-2
Marcatori: 14’ e 41’ Salerno

San Fratello: Liotta, Murabito (1’ st Galati), Carroccetto, Florio (28’ st Emanuele), Morreale, Veneroso, Cobuz (1’ st Salerno B.), Mangione, Calabrese, Morello, Gerbino. A disp.: Crimaldi, Salerno F.  All.: Ricciardi
Castelluccese: Franco, Allò, Biundo (43’ st Platia), Fertitta, Tarantello, Cannizzaro, Madonia, Grillo, Salerno, Rinaldi, Viglianti (45’ st Milia). A disp.: Russo, Randazzo P., Spata, Tita, Nicolosi, Martorana. All.: Randazzo V.
Arbitro: Cilio di Palermo