L'Academy San Filippo si ferma contro l'Acicatena: 0-3

Il rigore di Cordova dà il via al successo degli etnei, che mettono al sicuro il risultato con le reti di Spina e Raneri
27.01.2019 21:33 di Gino Pappalardo  articolo letto 164 volte
Acicatena
Acicatena

Largo successo esterno per l’Acicatena, che si conferma in vetta al girone C superando 3-0 l’Academy San Filippo che, invece, resta a ridosso della zona play-out, non riuscendo così a dare continuità alle due vittorie consecutive contro Motta S.Anastasia e Sporting Viagrande.

La gara non regala particolari spunti, con gli ospiti decisamente più concreti e che mettono al sicuro il match già nella prima frazione. Al 21’, infatti, l’Acicatena passa in vantaggio dagli undici metri con Cordova, che trasforma il rigore concesso per un fallo in area di Buta su Daniele Costa. Lo 0-1 spiana la strada ai biancorossi che, al 39’, trovano anche il raddoppio con Spina, che controlla alla perfezione la lunga rimessa del portiere Tabascio e, solo davanti a Nastasi, non sbaglia. 
Lo 0-2 permette agli etnei di giocare con tranquillità la ripresa, ma, al 56’, arriva il tris che chiude virtualmente i conti: punizione da oltre 30 metri di Raneri, che non lascia scampo al portiere rossoblù. La sfida praticamente non fa segnare altre emozioni e l’Acicatena si prende tre punti importanti nella corsa verso la promozione diretta.

ACADEMY SAN FILIPPO-ACICATENA 0-3
Marcatori: pt 21’ (rig.) Cordova, 39’ Spina, 11’ st Raneri

Academy San Filippo: Nastasi G., Lanza, Arizzi (29’ st Lo Presti), Qauttrocchi, Buta, Sciotto, Impalà (17’ st Ancione), Dushkaj (42’ st Shabaj), Mandanici (33’ st Costa M.), Celaj, Buda (1’ st La Spada). A disp.: Hoxhaj, Basile, Milazzo, Crisafulli. All.: Nastasi G.
Acicatena: Tabascio, Tedeschi (10’ st Di Bella), Tola (11’ st D’Aquino), Cordova, Fazio, Raneri, Capilli (11’ st Sorace), Muscia, Costa D. (31’ st Di Marco), Napoli (42’ st Yarboz), Spina. A disp.: Caruso, Amore, Catania, Russo. All.: Jemma 
Arbitro: Mattace Raso di Messina