Marco Crascì e Marco Caserta due punti fermi della Santangiolese

Il difensore e il portiere vestiranno la maglia biancoazzurra, rispettivamente, per la quarta e seconda stagione consecutiva. Soddisfatto il ds Federico Sidoti
07.07.2018 16:07 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 449 volte
Fonte: ASD Santangiolese
Crascì e Caserta
Crascì e Caserta

La Santangiolese lavora a gran ritmo in vista della nuova stagione e ha annunciato le riconferme di Marco Crascì e Marco Caserta. Due ottime notizie per mister Andrea Ioppolo, che nella scorsa annata aveva fatto registrare ottimi numeri a livello difensivo.

Crascì è ormai entrato a far parte a pieno titolo del gruppo storico biancoazzurro. Giunto alla quarta annata a Sant’Angelo di Brolo, è un pedina importante per la retroguardia santangiolese, considerato l’alto rendimento e la grande disponibilità ad agire sia da difensore centrale che da terzino a tutta fascia.

Caserta, arrivato lo scorso anno in maglia Santangiolese, ha strameritato la riconferma a suon di prestazioni e parate spettacolari. Estremo difensore dotato di tanta personalità, ha dato maggiore sicurezza a tutto il reparto arretrato, che, con lui a protezione della porta, sa di poter dormire sonni tranquilli.

Soddisfatto il ds Federico Sidoti, sia per aver trattenuto Caserta per il secondo anno consecutivo in squadra, che per la riconferma di Crascì, con il quale si è instaurato un rapporto che va ben oltre l'aspetto sportivo.