Sporting Taormina, La Mela: "Siamo rammaricati, si poteva fare di più"

L'ultimo successo contro il Motta ha permesso ai biancoazzurri di riavvicinarsi alla zona play-off, ma le prossime gare saranno decisive: sabato match esterno contro la vice capolista Sporting Pedara
14.03.2019 14:58 di Elisagiusi Celestini   Vedi letture
Sporting Taormina, La Mela: "Siamo rammaricati, si poteva fare di più"

Un campionato in chiaroscuro quello finora disputato dallo Sporting Taormina di mister Giovanni La Mela che, dopo un inizio altalenante anche a causa del ritardo di preparazione, nelle ultime cinque gare ha ottenuto tre pareggi, una sconfitta e una vittoria, totalizzando un bottino di sei punti in graduatoria, rallentando così il passo verso il quinto posto.
"La squadra, per diversi motivi, ha attraversato un periodo complicato - ha esordito il tecnico biancoazzurro - e questo ci ha fatto ritrovare in questo momento fuori dalla griglia play-off".

I tre punti conquistati nell'ultima gara, però, sembrano essere un ottimo spunto da cui ripartire: "Con la buona vittoria contro il Motta, sembra che si sia ripreso il vecchio cammino ma sabato saremo attesi da una difficilissima trasferta sul campo della seconda della classe, lo Sporting Pedara".

Una sfida che preoccupa il tecnico taorminese, che dovrà affrontare un avversario molto attrezzato: "La squadra etnea ha alle spalle una grande società, un ottimo mister e giocatori eccellenti, quindi cercheremo di affrontarla nel migliore dei modi".

Arrivati ormai agli sgoccioli del campionato di Promozione, con solo quattro giornate da disputare, è tempo di iniziare a stilare un bilancio stagionale: "L'obiettivo è cercare di fare bene in queste ultime gare e guardare la classifica alla fine, qualsiasi posizione essa ci riserverà. Nonostante il mese di ritardo con il quale siamo partiti e qualche altro problema incontrato sul nostro cammino, sicuramente ci sarà del rammarico - ha concluso mister La Mela - perchè si poteva certamente fare molto ma molto di più."