Città di Messina, Furnari soddisfatto: "Passi avanti evidenti"

Il tecnico si è espresso dopo l'amichevole contro la Ssd Milazzo, un ko frutto anche dei pesanti carichi di lavoro. Sembra chiuso il mercato dei giallorossi, ma si valutano le condizioni di Princi
10.08.2018 16:21 di Ernesto Francia  articolo letto 1017 volte
Furnari, Torre, Musiano
Furnari, Torre, Musiano

Si avvia verso la conclusione il ritiro del Città di Messina. Nella splendida location di Antillo, la squadra del presidente Lo Re ha svolto la terza amichevole estiva. Avversaria di giornata la Ssd Milazzo di Pasquale Ferrara, compagine che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza. La partita si è chiusa con il risultato di 4-5, prima sconfitta nel precampionato per il Città di Messina. A margine della gara abbiamo ascoltato le impressioni del mister giallorosso Giuseppe urnari.

Il ritiro ad Antillo si concluderà domenica, possiamo fare un punto della situazione in vista della prossima amichevole di lunedì contro il Camaro?
"Il ritiro sta procedendo bene e stiamo svolgendo le doppie sedute giornaliere di allenamento nella massima tranquillità. I passi avanti sono sempre più evidenti anche se oggi il risultato è stato negativo. Al momento, però, conta la prestazione e sono contento per la risposta dei ragazzi in evidente stanchezza per i carichi di lavoro".

Il gruppo è stato la grande forza del Città di Messina nella scorsa stagione. Come si stanno ambientando i nuovi acquisti?
"Anche quest'anno c'è un bel gruppo e i ragazzi hanno già legato tra loro. Lo spirito di squadra è fondamentale e sta alla base per raggiungere qualsiasi obiettivo. Il calcio è uno sport di squadra e sono molto contento dell'inserimento dei nuovi, in particolare dei tre stranieri Trevizan, Galesio e Feuillassier. Vedo la voglia nei ragazzi di non voler perdere nemmeno nelle amichevoli".

Sono arrivati diversi volti nuovi, farete ancora qualcosa in sede di calciomercato?
"Credo che, al momento, stiamo bene così e possiamo valutare qualche altra operazione, magari per sopperire all'infortunio di Pasquale Princi. Penso comunque che il gruppo sia questo e dà garanzie".