Igea Virtus, primi contatti con un imprenditore

La dirigenza igeana e il sindaco di Barcellona, Materia, hanno incontrato Vincenzo Longo, imprenditore marchigiano interessato a entrare nel mondo del calcio
04.06.2018 16:11 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 871 volte
Igea Virtus, primi contatti con un imprenditore

Inizio di settimana intenso per il pallone di Messina e provincia. Dopo la presa di posizione del presidente del Città di Messina, Maurizio Lo Re, disponibile a un’unione di forze con l’Acr Messina, sembra muoversi qualcosa anche a Barcellona P.G..

La situazione di stallo in casa Igea Virtus, successiva alle dimissioni della società guidata dal presidente Nino Grasso, con la consegna della squadra al sindaco Roberto Materia, sembra aver fatto un passo avanti, anche se ancora non si può parlare di una vera e propria trattativa.

Nella città del Longano è arrivato, infatti, l’imprenditore Vincenzo Longo che ha incontrato il primo cittadino e i rappresentanti dell’Igea Virtus per un confronto finalizzato al passaggio della società che porta con sé in dote un patrimonio importante come la serie D e l’ultima entusiasmante stagione culminata con la vittoria dei play-off del girone I.

Imprenditore marchigiano, 63 anni, impegnato nel settore edile, proprietario di supermercati, ristoranti e alberghi, Longo ha tentato più volte negli ultimi cinque anni di entrare nel mondo del calcio, ma senza fortuna: Sambenedettese, Bisceglie e Rimini le società con le quali è avvenuto più di un approccio ma che, alla fine, non si è concretizzato per i problemi economici dei club.

Dopo Marche, Puglia ed Emilia Romagna, sembra che le intenzioni siano quelle scendere in Sicilia e di acquisire l’Igea Virtus ma per capire se l’interesse diventerà qualcosa di più servirà tempo. Le parti, ovviamente, dovranno nuovamente incontrarsi, ma a Barcellona resta comunque vivo l’appello del sindaco Materia e l’incontro già fissato per venerdì 8 alle 11 nell’Antisala consiliare del Palazzo Municipale.