Dietrofront della LND: l’Acr Messina giocherà il primo turno di Coppa

I biancoscudati faranno il proprio esordio stagionale il prossimo 18 agosto. Un clamoroso cambio di programma che scompagina i piani logistici del club
06.08.2019 15:28 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
Dietrofront della LND: l’Acr Messina giocherà il primo turno di Coppa

Manca solo l’ufficialità, ma, contrariamente a quanto previsto, l’Acr Messina farà il proprio debutto stagionale il 18 agosto in concomitanza del primo turno della Coppa Italia di Serie D. L’indiscrezione, lanciata da Tcf, ha trovato conferma in fonti vicine alla stessa LND, tanto che già nel pomeriggio dovrebbe essere sorteggiato il tabellone.

Un cambio di programma che scompagina i piani dell’Acr, la cui tabella di marcia era stata studiata, in virtù delle rassicurazioni pervenute dalla stessa Lega Calcio nelle scorse settimane, in previsione della prima gara di campionato, prevista per il prossimo 1° settembre, con l’ammissione alla Coppa a partire dal terzo turno. Adesso, però, il dietrofront e un cambio di regolamento in cui non conta più essere la finalista in carica della Coppa, ma viene data priorità unica alla classifica del precedente campionato.

Mister Cazzarò si troverà a fare di necessità virtù e Acr Messina notevolmente penalizzato a una decina di giorni da un esordio ufficiale che, gioco forza, dovrà essere affrontato come un semplice test di avvicinamento al campionato, e con una rosa ancora incompleta. La società, poi, avrebbe quantomeno ottenuto di giocare la gara in trasferta, a causa dei lavori che ancora interessano il manto erboso del San Filippo.

Cambieranno anche i piani logistici della squadra che fino al 13 agosto resterà nel ritiro di Chianciano e usufruirà solo di due giorni di stop in concomitanza del Ferragosto. Il rientro in sede sarà così immediato con la preparazione che riprenderà venerdì 16 e verosimilmente si svolgerà nel quartier generale del Despar Stadium.