La LND vira sul Francioni di Latina per la finale di Coppa Italia

Ballottaggio aperto con Rieti, ma potrebbe essere confermata Firenze. L'ipotesi Stirpe di Frosinone tramonta per il parere negativo del Matelica. Bocciate Avellino e Benevento; resta in piedi Perugia
11.04.2019 15:12 di Antonio Billè Twitter:    Vedi letture
La LND vira sul Francioni di Latina per la finale di Coppa Italia

La Lega Nazionale Dilettanti sta virando con decisione su Latina come sede della finale di Coppa Italia tra Messina e Matelica in programma il prossimo 18 maggio. Il Francioni, con una capienza di oltre 10mila posti, è uno stadio di ottimo livello e, inoltre, la società laziale milita in Serie D e la sua candidatura darebbe lustro all’intero movimento. Prima di sciogliere gli ultimi dubbi, la federazione sta vagliando tutte le questioni legate all'ordine pubblico, considerato che i rapporti tra la tifoseria nerazzurra e quella messinese non sono idilliaci per via del gemellaggio storico tra i biancoscudati e il Frosinone.

Resta un ballottaggio, seppur minimo con Rieti, ma non è del tutto peregrina l'ipotesi che alla fine venga confermata Firenze. Sono, infatti, definitivamente tramontate le ipotesi Avellino e Benevento, mentre l'idea dello Stirpe di Frosinone è saltata per il parere negativo del Matelica, che avrebbe ritenuto il gemellaggio tra le tifoserie un vantaggio per il club biancoscudato.

La LND continua, inoltre, a vagliare Perugia, mentre il Messina in ultima ipotesi ha anche proposto Andria, distante 500km dallo Stretto e 440 da Matelica.