Al Comunale di Santa Teresa Riva, la capolista Jonica sfida, la quarta forza del campionato, lo Sporting Viagrande. Padroni di casa sono reduci dal pareggio nello scontro diretto di Terme Vigliatore mentre gli ospiti vengono da una semplice vittoria casalinga.

Primo Tempo: la Jonica parte subito forte con Ferraro, per ben due volte, e Sanfilippo ma non riescono ad inquadrare lo specchio della porta. Ci prova a giro Davide Aricò ma la sua conclusione è sballata ed esce di molto dalla porta avversaria. Il difensore Sanfilippo va vicino alla rete del vantaggio ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco. Si fa vedere avanti lo Sporting Viagrande su punizione di Giuffrida, la sua conclusione si spegne lentamente sul fondo. Sul finale ci prova per la Jonica il numero sette Savoca mentre per lo Sporting il nuemro dieci Giuffrida ma entrambe le conclusioni sono fuori dallo specchio della porta. Termina la prima frazione sul risultato di 0-0. 

Secondo Tempo: al 55' la Jonica va in vantaggio con Galletta, nona rete per il numero nove locale: cross dalla trequarti di Aricò, torre di Sanfilippo e testa di Galletta che porta in vantaggio i suoi. Dopo due minuti l'arbitro assegna un calcio di rigore allo Sporting per fallo di mano di Monaco: dal dischetto si presenta Santangelo che batte Gugliotta per il pareggio ospite. Primo cambio nella Jonica: esce Galletta entra Marchiafava. Subito pericoloso il giovane della Jonica ma la sua conclusione è larga. L'arbitro allontana mister Moschella forse per qualche parolina detta di troppo. Al 74' Roberto Cambria mette un pallone preciso sulla testa di Ferraro che è molto bravo a piazzarlo sotto la traversa del portiere avversario per il nuovo vantaggio Jonica, 2-1 a Santa Teresa Riva. Nel finale, grandiosa la parata di Gugliotta che salva il risultato da una conclusione dalla distanza. Due cambi in pochi minuti per la Jonica: entrano Casale e Smiroldo ed escono Aricò e Ferraro. Si conclude la gara con le piccole proteste locali per un presunto fallo in area di rigore ospite ma per l'arbitro non è rigore. Finisce la gara per 2-1 per la Jonica: Galletta apre le danze,Santangelo su rigore trova il pari ma ad un quarto d'ora dalla fine Ferraro regala tre punti fondamentali poichè porta i suoi sul +5 dal duo Terme Vigliatore-Tirrenia. Prossimo appuntamento per la Jonica a Rometta contro il Real Rometta.

JONICA-SPORTING VIAGRANDE
Sezione: Promozione / Data: Lun 22 gennaio 2018 alle 13:25
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print