Igea Virtus, ennesima sconfitta: il Castrovillari passa con Puntoriere

I giallorossi cedono 1-0 alla formazione calabrese, che si prende i tre punti grazie a un rigore nella ripresa
18.04.2019 18:19 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Asd Igea Virtus Barcellona
Igea Virtus, ennesima sconfitta: il Castrovillari passa con Puntoriere

Al "D’Alcontres-Barone" arriva un'altra sconfitta per un'Igea Virtus che, già retrocessa, non riesce a frenare la serie negativa e cede 1-0 al Castrovillari. Match privo di grandi emozioni, con i giallorossi apparsi scarichi e senza Mancuso, Allegra, Diamoutene e Cucchiara, mentre i calabresi, più vogliosi di fare risultato, iniziano a produrre azioni finalizzando grazie al penalty fischiato dall’arbitro per sospetto fallo in area e trasformato al 23’ della ripresa dal bomber Puntoriere, attaccante che anche all’andata aveva deciso le sorti del match.

Al 12’ la prima azione del Castrovillari, con il colpo di testa di Pandolfi ma la palla termina a lato. Al 14’ punizione dalla destra e colpo di testa dell'ex Vona da fuori area, palla che rimane facile preda di Cascione. Al 20’ calabresi ancora in avanti: cross dalla destra e semirovesciata di turno Fioretti, altro ex, con la palla che termina fuori dallo specchio. Al 22’ su sviluppi un corner il Castrovillari va a segno con Pandolfi ma l’arbitro annulla per sospetto fuorigioco. Nel finale ci provano ancora i calabresi: confusione in area giallorossa, la palla  arriva sui piedi di Lavrendi che fa partire un tiro di esterno che sorvola di molto la traversa. Termina sul risultato di 0-0 una prima parte di gara noiosa e soporifera, nella quale i calabresi sono apparis più vogliosi di fare risultato.

Nella ripresa, stessi ventidue in campo. In avvio altra rete annullata agli ospiti, questa volta a Fioretti, per fallo in area di rigore. Al 10’ Castrovillari pericoloso: cross dalla destra per la semi rovesciata al volo di Forgione con palla alta sulla traversa. Al 18’ salvataggio di Cascione su Puntoriere, che si trova a tu per tu in area, con la palla che viene deviata fuori con i piedi dall’estremo giallorosso. Al 23’ l'arbitro fischia un sospetto fallo in area di rigore di Grosso su Forgione: dal dischetto arriva la rete del vantaggio con Puntoriere che piazza la sfera all’angolino basso dove non può arrivare Cascione. Dopo un palo di Forgione, la gara non regala altre emozioni, l'Igea Virtus, che chiude in dieci per l'espulsione di Grosso, non riesce a rispondere e creare pericoli dalle parti di Caparro e il match si chiude con la vittoria di misura della formazione calabrese.

Igea Virtus - Castrovillari 0-1 
Marcatore: 
23' st (rig.) Puntoriere


Igea Virtus: Cascione, Dodaro, Velardi, Grosso, Perkovic, Sylla, Delvecchio, Akrapovic, Consales, Miuccio, Moussa. All. Carruezzo
A disp: Diao, Bruno, Grillo, Rossano Gimbanco, Calabrese, Pisaniello.
Castrovillari: Caparro, Brunetti, Vona, Pandolfi, Lavrendi, Fioretti, Lomasto, Ruggiero, Lanza, Miocchi, Forgione. All. Marra.
A disp. Galluzzo, Vorsaro, Grimaldi, Dellaguardia, Canale, Valentino, Consiglio, Puntoliere, Bonafine.
Arbitro: Matteo Campagni Sez. di Firenze.
Assistenti: Paolo Biancucci e Massimo Abagnale
Ammoniti: Consales (IV)
Espulso: Grosso (IV)