Messina spettatore per un giorno. Si accende la lotta per il primo posto

Peloritani in campo mercoledì ad Acireale e sguardo rivolto all'impegno dell'Ercolanese a Gela. Troina e Nocerina giocano in casa, Igea Virtus e Vibonese in trasferta. Paceco-Ebolitana per la salvezza
10.02.2018 12:02 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 467 volte
Messina spettatore per un giorno. Si accende la lotta per il primo posto

Sarà spettatore interessato il Messina della domenica che vedrà la messinscena della 23ma giornata del Girone I di Serie D. I peloritani scenderanno in campo mercoledì al Tupparello contro un Acireale in grossa crisi e conosceranno già l’esito della sfida dell’Ercolanese, impegnata in un Presti aperto al pubblico con il Gela e primo obiettivo di Bossa e compagni nella corsa al piazzamento playoff. Restano 8 i punti di ritardo dagli spareggi per un Messina che sta scalando a grandi falcate la graduatoria, occupando adesso l’ottavo posto in classifica: un successo al Tupparello varrebbe il sorpasso sull’Acireale, mentre la Sancataldese (che precede i peloritani di un punto) sarà impegnata sul campo del fanalino di coda Isola Capo Rizzuto.

Passando alle zone ancor più nobili della graduatoria, la capolista Troina ospita in casa il Palazzolo alla ricerca di tre punti che permettano di mantenere quantomeno invariato il vantaggio su Vibonese e Igea Virtus. Fiato sul collo per i rossoblù di Pagana, con i calabresi attesi da un impegno assolutamente ostico in casa della Cittanovese e i barcellonesi che, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Potenza, renderanno visita a un Portici reduce da tre ko consecutivi. La Nocerina, quarta a -6 dalla vetta, giocherà in casa contro una Palmese che nelle ultime cinque giornate ha conquistato quattro vittorie e un pareggio.

La Gelbison, reduce dalla scoppola rimediata al San Filippo, ospita il Roccella e può definitivamente chiudere il discorso relativo alla salvezza diretta. Il Paceco, infine, cerca contro l’Ebolitana quel successo che riaprirebbe il discorso playout: mister Di Gaetano ha ritrovato la vittoria dopo 17 giornate e adesso si trova a -8 proprio dai campani che hanno vinto solo tre volte in tutto campionato e non conoscono la gioia dei tre punti da otto gare.

La 23^ giornata (calcio d’inizio alle 14,30):
Acireale-Messina (mercoledì alle 14,30)
Cittanovese-Vibonese (alle 15,00)
Gela-Ercolanese
Gelbison-Roccella
Isola Capo Rizzuto-Sancataldese
Nocerina-Palmese (alle 15,00)
Paceco-Ebolitana
Portici-Igea Virtus
Troina-Palazzolo