Il weekend appena trascorso ha permesso alle compagini messinesi che militano nel torneo di Eccellenza femminile di delineare la classifica in vista dell'ultima gara della regular season, in programma il prossimo weekend. L'Academy Sant'Agata, che riposerà domenica prossima, chiude la prima parte di torneo a quota 12 punti, frutto di 4 vittorie e 2 ko. Uno proprio sabato scorso, nell'anticipo del sesto turno, quando le santagatesi, sul campo della capolista Catania, cadono 2-1, sfiorando però almeno il pari contro una squadra "abituata", fin qui, a vincere sempre con almeno tre gol di scarto. Di Napoli la rete che ha tenuto vive le speranze del Sant'Agata.

Parità, invece, nell'incrocio tutto messinese disputato domenica pomeriggio a Brolo tra Junior Sport Lab e SSD Unime. Gara bella, viva e ricca di emozioni, con le universitarie a passare in vantaggio grazie alla splendida rete da fuori area di Leardo, poi raggiunta delle locali nel finale, grazie al destro di prima intenzione dal limite di Bilardi. Non sono mancate, però, le azioni salienti da una parte e dall'altra, tra pali, salvataggi e il gol annullato all'Unime per offside (tra le proteste) a pochi istanti dal termine. Le brolesi salgono a quota 7 e cercheranno almeno un pari sul campo del Marsala, domenica, per difendere il quarto posto proprio dagli assalti dell'Unime, attualmente a 4 e atteso dal match interno (il secondo in sei gare disputate) contro il Santa Lucia. Quest'ultimo ha conquistato d'ufficio i primi punti della stagione in virtù della mancata presentazione del Balarm Juvenes, fanalino di coda del torneo, impegnato nell'ultima gara del torneo prima della divisione in quadrangolare e triangolare proprio contro la capolista Catania.

Sezione: Eccellenza / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 09:07
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print