1^-L'Aquila Bafia riparte e vuole festeggiare un doppio traguardo

La società del presidente Rao compie 50 anni e vuole brindare conquistato il tanto desiderato salto di categoria. Confermato mister La Rocca e il preparatore dei portieri Cicciari. Tre rinforzi: Mattia Presti, Samuele Torre e Samuele Fazio
13.09.2020 10:32 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
1^-L'Aquila Bafia riparte e vuole festeggiare un doppio traguardo

Inizia l’anno del 50° anniversario per l’Aquila Bafia che vuole presentarsi ai nastri di partenza del prossimo campionato di Prima categoria con tanto entusiasmo e con la voglia di far bene per onorare al meglio l’importante appuntamento con la storia biancorossa.
Il presidente Rao, con il suo team dirigenziale, non ha effettuato alcuna rivoluzione nel reparto tecnico riconfermando, per il quarto anno consecutivo, mister Giuseppe La Rocca e il preparatore dei portieri Graziano Cicciari.
L’obiettivo è il salto di categoria, per raggiungere quella Promozione che il club insegue già da un paio di stagioni. In questo senso, la società ha deciso di riconfermare il 99% dei componenti dell’anno scorso, ma ha anche incrementato l’organico con tre innesti, che sono un ritorno alle origini.

Vestirà nuovamente la maglia del proprio paese Mattia Presti, classe 2000, attaccante: nel curriculum vanta presenze in categorie superiori con il Terme Vigliatore, Pro Tonnarella e Pro Falcone, anche se, causa infortuni, in questi ultimi anni non ha potuto dare il massimo. L’Aquila Bafia, però, vuole puntare su di lui e sulle sue potenzialità.
Il secondo rinforzo è Samuele Torre, centrocampista classe 1998, e anche per lui si stratta di un ritorno. Cresciuto con i colori biancorossi, negli ultimi anni si è dovuto allontanare dai campi di gioco per motivi di studio, ma è pronto al rientro. Infine, nuovo elemento anche nel settore juniores, con l’arrivo dell’attaccante Samuele Fazio, classe 2003, proveniente dall’Academy Barcellona.

La rosa a disposizione di mister La Rocca:

Portieri: Giuseppe Di Bella, Giuseppe Paratore, Marco Bucca;
Difensori: Giacomo Rao, Albajet Mataj, Mariano Milone, Domenico Trovato, Giuseppe Calderone, Giorgio Rao;
Centrocampisti: Domenico Chillari, Enrico Durante, Antonino Cambria, Giuseppe Mirabile, Vincenzo Bisignani, Samuele Torre, Marco Buglisi, Luca Bello, Antonio Catalfamo;
Attaccanti: Paolo Cannuni, Roberto Castagnolo, Lio Rotella, Stefano Puliafito, Federico Cucinotta, Mattia Presti, Tiziano Rappazzo, Alberto Torre, Giulio Rao, Samuele Fazio.