Sono 19 le formazioni iscritte al campionato di Terza categoria della Delegazione provinciale di Messina e inserite nell’organico provvisorio, in attesa che tutte le società, entro oggi, regolarizzino la propria posizione economica evitando la conseguente esclusione.

Finora, quindi, un club in meno rispetto a un anno ma, probabilmente, si andrà sempre verso la composizione di due gironi.

Diverse le novità, anche per quanto riguarda le “assenze”: non ci sono Torregrotta, Città di Villafranca, Città di Francavilla, Real Antillo, Santa Domenica Vittoria, Real Rocchenere, Valle del Mela e Folgore che, a vario titolo, tra promozioni, ripescaggi e fusioni, giocheranno in Seconda categoria, mentre hanno rinunciato Agrillea e San Paolo. Le reduci, quindi, sono 10 e, oltre alle due compagini cittadine, Pompei e Sc Sicilia, si sono iscritte Amatori Kaggi, Arci Grazia, Rometta Marea, Spadaforese, Malfa, Nuova Tauro, Stromboli e Virtus Rometta.

Sono nove, invece, le new entry: ci sono le compagini della città, Peloro Camaro, che torna dopo un anno sotto una nuova veste, il Fair Play, all’esordio dopo essersi dedicato esclusivamente al settore giovanile, e Messina Sud, al ritorno dopo qualche anno di stop. Nuova compagine anche a Itala con la Vigor, dal calcio a 5 a 11 nel ricordo di mister Peppe Geraci, ma ci saranno anche Città di Santa Teresa, Football Club Grifone e i ritorni di Football Club Ali Terme, Limina e New Graniti.

Organico provvisorio

Amatori Kaggi, Arci Grazia, Rometta Marea, Spadaforese, Camaro, Città di Santa Teresa, Fair Play Messina, Football Club Ali Terme, Football Club Grifone, Limina, Malfa, Messina Sud, New Graniti, Nuova Tauro, Pompei, Sc Sicilia, Stromboli, Vigor Itala, Virtus Rometta

Sezione: Le categorie / Data: Lun 12 ottobre 2020 alle 14:13
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print