Messana, tre cessioni prima del "lockdown dilettantistico"

Lasciano la società giallorossa il difensore Emanuele Bruno, l'esterno mancino Fabrizio Spadaro e il centrocampista Marco Lavecchia
28.10.2020 11:09 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Lavecchia e Gazzetta
Lavecchia e Gazzetta

Prima del recente lockdown sportivo dilettantistico deciso con l'ultimo Dpcm, l'Usd Messana 1966 aveva formalizzato tre operazioni di mercato in uscita. A dare l'addio il difensore Emanuele Bruno, classe 1997, trasferito al Cus Unime (Seconda categoria); l'esterno Fabrizio Spadaro, classe 1999, accasatosi al Gescal sempre nel Girone B di Promozione siciliana e il centrocampista Marco Lavecchia, classe 1991, tornato al Tor De' Cenci (Prima categoria) nel Lazio per ragioni personali.

"Un grazie sincero ai tre gli atleti che hanno dato sempre tutto con serietà e abnegazione per i nostri colori, con l'augurio delle migliori fortune e un arrivederci presto nei campi da gioco", si legge nella nota della società.