Silio Todaro e Vincenzo La Rosa lasciano il Rocca per l'Eccellenza

Salto di categoria per i due giovani: Todaro giocherà con l'Acquedolci, mentre La Rosa con l'Igea . Confermato l'esterno Kevin Di Giandomenico: Sono orgoglioso di poter indossare ancora i colori del mio paese"
12.08.2020 17:04 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Silio Todaro e Vincenzo La Rosa lasciano il Rocca per l'Eccellenza

Due operazioni in uscita quelle ufficializzate dal Rocca di Capri Leone, che ha comunicato di aver completato tutti gli adempimenti per il trasferimento dei giovani atleti Silio Todaro e di Vincenzo La Rosa.

Todaro, classe 2002, si è trasferito all'Acquedolci, che lo aveva già annunciato nei giorni scorsi, e disputerà quindi il torneo di Eccellenza, così come La Rosa, che indosserà la maglia giallorossa dell'Igea 1946.

"Ad entrambi gli atleti va il più caloroso saluto di tutta la società - si legge nella nota - con l'augurio che possano continuare la loro crescita, iniziata la scorsa stagione grazie allo splendido lavoro di mister Bontempo e del suo staff, anche in una categoria superiore. La società biancoazzurra conferma così di essere un trampolino di lancio per tanti giovani che vestono la nostra maglia, grazie al lavoro instancabile del suo staff tecnico".

Chi invece ha sposato ancora in progetto biancoazzurro è l'esterno di attacco classe 1995, Kevin Di Giandomenico: cresciuto nelle giovanili del club, il giovane caprileonese doc si è fatto sempre trovare pronto quando la squadra ha avuto bisogno di lui, fino all'exploit della scorsa stagione quando, grazie alle sue prestazioni e ai suoi gol pesanti, è diventato uno dei pilastri di mister Bontempo.

Le sue doti tecniche in fase offensiva sono la sua arma più efficace. Un calciatore duttile tatticamente e vero biancoazzurro: "Sono orgoglioso di poter indossare ancora i colori del mio paese. Io e tutti i miei compagni siamo al lavoro per preparare al meglio l'imminente stagione".