La vigilia di Pasqua ha portato in dono sorprese positive in casa Acr Messina. Non è solo il 5-1 maturato  con il Roccella, ma soprattutto i risultati provenienti dagli altri campi. Se i biancoscudati, infatti, sono stati spietati nel reagire all'inaspettato vantaggio ospite di Samake, ribaltando il parziale grazie ad Addessi, Cretella, Bollino (rigore) e alla doppietta di Foggia, non possono sorridere Gelbison ed Fc Messina. A Marina di Ragusa, la truppa di Costantino va sotto per mano di Manfrè, pareggia con il penalty di Lodi ed è poi costretta ad inseguire le reti di Brunetti e Baldeh. Solo nel finale il bis di Piccioni evita la sconfitta e sancisce il 3-3. Va addirittura peggio ai campani, che a Biancavilla soccombono per 2-1. Ancione ne segna due, Mautone accorcia il gap.

Pubblicato da SSD Dattilo Calcio 1980 su Giovedì 1 aprile 2021

Esulta, invece, il Città di Sant'Agata: nello scontro diretto col Castrovillari, Tripicchio si regala una doppietta, vanificando l'acuto di Puntoriere. Rinviata la sfida d'alta classifica tra Licata e Acireale, poker a sorpresa del Troina al Dattilo. A Galano Castelferrato, Aperi, Ficarotta e il bis di Rizzo lanciano gli ennesi. Spettacolo anche nel ritorno al successo della Polisportiva Santa Maria sul San Luca: Capozzoli e bomber Maggio mettono in discesa la sfida, Romero riduce distanze ristabilite da De Gregorio. Buono per il tabellino il graffio di Marchionna. Dorato e Sanzone autografano l'1-1 tra Cittanovese e Rotonda. Pari, ma per 0-0, pure tra Rende e Paternò.

Sezione: Serie D / Data: Gio 01 aprile 2021 alle 17:34
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print