Acr Messina, 13 reti nel test contro la Juniores: poker di Siclari

In gol nel primo tempo Sampietro, Ungaro, Bossa e Orlando. Nella ripresa quattro reti per Siclari, tre per Crucitti, uno a testa per Buono e Ott Vale. Martedì la ripresa per l'esordio contro il Troina
25.08.2019 10:38 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Acr Messina
Giuseppe Siclari
Giuseppe Siclari

Si è chiusa con il test contro la formazione Juniores la settimana del Messina, che si prepara al debutto in campionato del prossimo 1 settembre: la squadra di Michele Cazzarò è scesa in campo in un match da 80 minuti, chiuso sul punteggio 13-0.

Nella prima frazione il tecnico giallorosso ha schierato Pozzi tra i pali, difesa a tre con Forte, Ungaro e Nardelli, De Meio e Fragapane sugli esterni con Bossa, Sampietro e Bonasera in mediana, Orlando e Suma in avanti. Dopo sette minuti è arrivato il primo gol: cross lungo dalla destra per l’accorrente Bonasera, bravo ad agganciare e a servire a rimorchio Sampietro, il cui destro preciso batte Alleruzzo. L’1-0 dura solo tre minuti perché al 10′ proprio Sampietro, dalla bandierina, mette al centro per l’incornata vincente di Ungaro che vale il raddoppio. Al 16′, per un lieve affaticamento alla coscia destra, Sampietro lascia il posto ad Ott Vale. Il Messina insiste e tra il 19′ e il 24′ centra due volte il palo, prima con Suma su cross di Fragapane, poi con Orlando al termine di un’azione personale. Al 32′ Suma trova il fondo e mette in mezzo per Bossa, il cui rasoterra supera Alleruzzo. Il primo tempo si chiude sul 4-0, con Orlando a finalizzare sul traversone basso di Fragapane al 39′.

Nella ripresa dentro Avella, Giordano, Saverino, Buono, Capilli, Barbera, Crucitti e Siclari per Pozzi, Forte, Nardelli, De Meio, Bossa, Bonasera, Orlando e Suma. Al 3′ subito fiammata di Siclari, che servito da Crucitti fa partire un pallonetto che si stampa sul palo. Al 6′ arriva il 5-0: corner di Ott Vale e destro ravvicinato di Buono. Al 9′ è Crucitti a trovare il gol che vale il 6-0 sfruttando il cross basso da sinistra di Barbera. Al 14′ l’azione si ripete: palla al centro di Barbera verso Crucitti che, liberato dal velo di Siclari, si presenta a tu per tu con Forestieri (subentrato ad Alleruzzo) e sigla il settimo gol di giornata. Tra il 26′ e il 27′ arrivano due reti firmate da Siclari, ai primi centri in maglia giallorossa, bravo a sfruttare prima l’assist di Crucitti e poi il cross da destra di Saverino. Due minuti dopo incrocio dei pali centrato da Buono, su cross morbido di Crucitti. Superata la mezzora, il parziale cambia ancora: al 33′ Siclari sfrutta l’assist di Ott Vale e firma il 10-0; al 36′ proprio Ott Vale con un destro da fuori, dopo un altro palo colpito da Siclari, sigla l’11-0; al 38′ poker personale di Siclari, in gol con un tocco da pochi passi su assist di Saverino; al 40′ Crucitti chiude il match sul 13-0 con un preciso sinistro a giro dai venti metri, servito da Saverino. I calciatori del Messina godranno ora di due giorni di riposo e si ritroveranno martedì pomeriggio al “Despar Stadium”, per riprendere i lavori in vista del match contro il Troina del prossimo 1 settembre.