Lecce-Messina affidata a Giampaolo Mantelli di Brescia

Un precedente, sempre in Puglia, con il fischietto lombardo: a ottobre fu 1-1 in casa del Taranto
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 391 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Lecce-Messina affidata a Giampaolo Mantelli di Brescia

Messo alle spalle il ko interno contro il Melfi, il Messina cerca di guardare avanti e, nel prossimo turno in programma domenica 23 alle 14.30, è atteso dal difficile match esterno dello stadio “Via del Mare” contro la vice capolista Lecce che, sicuro del secondo posto, può solo sperare in una vera impresa per ridurre il gap di otto punti dal Foggia.

La gara in terra pugliese, così come successo a ottobre in casa del Taranto, curiosamente sarà diretta ancora da Giampaolo Mantelli della sezione di Brescia, che incrocia nuovamente i peloritani: sei mesi fa fu 1-1 contro la formazione rossoblù che, dopo il vantaggio ospite di Pozzebon, pareggiò con Nigro.
Nessun precedente con il Lecce, invece, per il fischietto lombardo che, domenica, sarà coadiuvato dagli assistenti Daniele Marchi della sezione di Bologna e Alessio Saccenti della sezione di Modena.

Gli arbitri della 36^ giornata
Casertana-Matera: Viotti di Tivoli; Falco e Palermo di Bari
Cosenza-Akragas: Carella di Bari; Antonacci di Barletta e Selicato di Siena
Fondi-Foggia: Camplone di Pescara; Nocenti di Padova e Lenarduzzi di Merano
Juve Stabia-Fidelis Andria: Schirru di Nichelino; Cantiani di Venosa e Burgi di Matera
Lecce-Messina: Mantelli di Brescia; Marchi di Bologna e Saccenti di Modena
Melfi-Taranto: Guccini di Albano Laziale; Bianchini e Biasini di Cesena
Monopoli-Catania: Robilotta di Sala Consilina; Mansi di Nocera Inferiore e Spiniello di Avellino
Reggina-Virtus Francavilla: Marchetti di Ostia Lido; Sangiorgio di Catania e Madonia di Palermo
Siracusa-Paganese: Meleleo di Casarano; Baldelli di Reggio Emilia e Della Croce di Rimini
Vibonese-Catanzaro: Fourneau di Roma 1; Viola e Lacalamita di Bari