Dal 13 febbraio il via al “2° Memorial Turiddu Fazzio”

L'evento organizzato dall'Aics è rivolto alle categorie giovanili dai Piccoli Amici agli Esordienti
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 479 volte
Lillo Margareci
Lillo Margareci

Archiviato nelle scorse settimane il “Trofeo AICS 2016”, con tanti consensi tra i partecipanti e il numeroso pubblico presente sugli spalti, il “PalaMontepiselli” di Messina si prepara a un altro avvincente e atteso appuntamento di Calcio a 7
Giovanile.
Il Comitato Provinciale AICS di Messina ha, infatti, ufficializzato la partenza del “2° Memorial Turiddu Fazzio”, manifestazione dedicata a una figura storica dello sport peloritano, conosciuta ai più per i suoi trascorsi come allenatore del Camaro e massaggiatore del Messina Calcio.

L’evento, in programma dal prossimo 13 febbraio, vedrà in campo giovani calciatori delle categorie “Piccoli Amici”, “Primi Calci”, “Pulcini” ed “Esordienti”. Le gare, della durata di 20’ per tempo (fatta eccezione quelle dei “Piccoli Amici” che dureranno 15’ per tempo), verranno disputate in fascia pomeridiana nelle giornate di lunedì, martedì e venerdì. La prima fase del torneo prevede una formula con gironi all’italiana, mentre nella seconda fase si giocherà a eliminazione diretta.
Per maggiori informazioni e per formalizzare la propria iscrizione, le società interessate potranno contattare il Comitato Provinciale AICS di Messina ai numeri 090/770230 e 347/6413149.

"Con grande piacere anche quest’anno vogliamo ricordare un uomo che ha fatto tanto per lo Sport messinese e per intere generazioni di giovani. Spero – ha affermato Lillo Margareci - che l’invito del Comitato Provinciale AICS di Messina venga raccolto dal maggior numero di società e che nelle prossime settimane il “PalaMontepiselli” possa trasformarsi in importante punto di aggregazione per decine di piccoli calciatori".