Giovedì 1° ottobre alla Passeggiata a mare, i Testi Fracidi daranno vita a una torciata per sensibilizzare tifoseria e cittadinanza e “far capire che il Messina e la storia siamo noi i tifosi e non presidenti come Sciotto e Arena. Pretendiamo una grande società e un grande Messina, quello che merita la nostra città”.

Si tratta dell'ennesima presa di posizione dello storico gruppo organizzato del tifo messinese, che sin dall’inizio di quest’estate si era duramente schierato contro la possibilità, poi verificata, di avere due squadre cittadine ai nastri di partenza della Serie D: “Avanti popolo biancoscudato - concludono i Testi Fracidi - invadiamo la fiera, se tieni alla tua città dimostralo”.

Sezione: Dimensione curva / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 14:35
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print