Si chiude domenica l’inedita stagione di Eccellenza con le due finali della Pool A e della Pool B.

Nel primo caso è in palio un posto in Serie D e a contenderselo saranno Giarre e Siracusa, che in semifinale hanno eliminato, rispettivamente, Enna e Aci Sant’Antonio.
Il match (ore 16.30) si giocherà in campo neutro e il Comitato Regionale ha stabilito che sarà lo stadio “Esseneto” di Agrigento a ospitare l’ultimo atto del torneo. In caso di parità si disputeranno i tempi supplementari, più eventuali rigori. L’organizzazione è affidata alla società Akragas e il costo del biglietto è fissato in 10 euro.

Lo stadio “Scrofani Salustro” di Palazzolo ospiterà, invece, la finale (ore 16.30) della Pool B che mette in palio un montepremi di 2 mila euro in acconto per l’iscrizione al campionato 2021/2022. In campo la Virtus Ispica, qualificata dopo il triangolare con Palazzolo e Catania San Pio X, e il Carlentini che, invece, in due gare ha eliminato l’Acicatena.
L’organizzazione della sfida affidata alla società Palazzolo: 10 euro il costo del biglietto.

Sezione: Eccellenza / Data: Mer 16 giugno 2021 alle 10:02
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print