1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Gir.C: Furnari e San Fratello in vetta, poker del Città di Mistretta. Gir.D: trio al comando, Pgs Luce, Rodì Milici e Saponarese, stop della Pro Mende. Gir.E: il Giardini Naxos insegue il S.Alessio, Furci beffato nel recupero
19.10.2020 10:37 di Davide Billa   Vedi letture
Saponarese-Aquila Bafia
Saponarese-Aquila Bafia

In un girone in cui la classifica è condizionata dai tanti rinvii (due anche nell’ultimo turno), in vetta ci sono il San Fratello, che sta rispettando le attese della vigilia, e la sorpresa Furnari. I neroverdi volano in testa con 7 punti dopo il poker rifilato alla Pro Orlandina: Carbonetto, Naro e Calabrese allungano sul 3-0, accorcia Raneri e, poi, Marino fissa il 4-1.
I tirrenici di mister Campisi, invece, battono 3-1 l’Umbertina: Nino Mandanici sblocca nel primo tempo, poi nella ripresa la doppietta di Puleo inframezzata dal gol ospite di Nonaj.
Sale al secondo posto il Città di Mistretta, che conquista l’unico successo esterno di giornata, con un autoritario 4-2 sullo Stefano Catania: gara in discesa con le reti di Pruiti e Arcuri (doppietta), quindi il rigore di Paone vale il poker, tra la doppietta locale di Grasso.
Mezzo passo falso interno per la Sfarandina, bloccata sullo 0-0 dalla Rosmarino, mentre Aluntina e Nasitana non vanno oltre l’1-1: Castagnolo porta in avanti i locali, ma Chillemi ristabilisce la parità. Rinviate per “motivi tecnici” le gare Futura Brolo-Città di Galati e Longi-Tortorici.

Girone C
Aluntina-Nasitana 1-1                
Furnari-Umbertina 3-1                  
San Fratello-Pro Orlandina 4-1            
Sfarandina-Rosmarino 0-0            
Stefano Catania-Città di Mistretta 2-4
Futura Brolo-Città di Galati - Rinviata a sabato 7/11        
Longi-Tortorici - Rinviata a mercoledì 28/10         

CLASSIFICA: Furnari, San Fratello 7, Città di Mistretta* 6, Pro Orlandina, Sfarandina* 4, Stefano Catania*, Longi 3, Aluntina, Rosmarino* 2, Nasitana*, Città di Galati** 1, Umbertina, Tortorici*, Futura Brolo** 0

*gare in meno
 

Tre squadre al comando del girone D: netta affermazione esterna della Pgs Luce che, trascinata da Mangano, supera 3-0 (tripletta dell’attaccante) la Folgore Milazzo e sale a quota 6. Stessi punti della Saponarese, che si impone 2-1 sulla quotata Aquila Bafia: le due reti di Bertino (una su rigore) annullano quella di Rotella, mentre il Rodì Milici fa sua una gara con ben 8 reti e tante emozioni. Come una settimana fa il Melas spreca tre reti di vantaggio siglate da Dushkaj, Francesco Torre e Zullo (rigore), facendosi rimontare da Puglisi e dalla doppietta di Gabriele Torre (primo dal dischetto) che ristabiliscono la parità, ma poi ci pensa Manuel Calabrò, con una doppietta, a regalare un insperato successo per 5-3 ai rossoblù. Primo stop per la Pro Mende, sconfitta di misura dall’Or.Sa. che, con Caliri, si impone 1-0 e riscatta il ko del turno precedente. Giornata di riposto per il Monforte San Giorgio, mentre si recupereranno domenica 8 novembre le sfide Lipari-Riviera Nord e quella tra Juvenilia (deve ancora esordire) e Valle del Mela.

Girone D
Or.Sa. Promosport-Pro Mende 1-0
Saponarese-Aquila Bafia 2-1                 
Folgore Milazzo-Pgs Luce 0-3             
Melas-Rodì Milici 3-5             
Juvenilia-Valle del Mela - Rinviata a domenica 8 novembre    
Lipari I.C.-Riviera Nord - Rinviata a domenica 8 novembre    
Riposa: Monforte San Giorgio   

CLASSIFICA: Pgs Luce, Rodì Milici*, Saponarese 6, Melas, Or.Sa Promosport 4, Pro Mende*, Lipari*, Monforte San Giorgio° 3, Riviera Nord* 2, Aquila Bafia°, Valle del Mela* 1, Juvenilia***, Folgore Milazzo° 0

*gare in meno
°ha osservato il turno di riposo


Marcia fin qui perfetta per il Sant’Alessio che, dopo tre giornate, resta in testa al girone E a punteggio pieno. La squadra jonica vince anche il derby contro il Fiumedinisi che, invece, non riesce ancora a centrare il bottino pieno. Tante occasioni per i locali e ci pensano Behrami su rigore e Fimognano a siglare il 2-0. Al secondo posto ecco il Giardini Naxos, che soffre (in dieci) e vince in rimonta contro il Real Sud: Alessio Nicolosi è l’uomo del match con una tripletta che rende inutili le reti ospiti di Oliveri e Caminiti.
Sale a quota 6, in due gare giocate, la Rsc Riposto, che regola con un netto 7-4 l’Adrano del nuovo tecnico Fabrizio Belluso. Locali già sul 3-0 dopo venti minuti con Varrica, Nicotra, Dumitrascu, mentre gli ospiti riescono a rientrare in partita con Costanzo e Clienti; quindi Mangano firma il poker, Papaserio accorcia nuovamente, Nicotra allunga ancora prima del gol del 5-4 di Muzzetta. Qui si ferma l’Adrano e i padroni di casa mettono al sicuro il risultato con Catania e Nicotra, che mette a referto una tripletta.
Beffa nel finale per il Furci, sconfitto al 96’ dalla New Randazzo: Romano porta in vantaggio gli etnei, i giallorossi rispondono con Carpillo, ma Bertolone fissa il 2-1 in pieno recupero. Solo 0-0 tra Campanarazzu e Aci Bonaccorsi, mentre sono state rinviate Akron Savoca-Guardia Calcio (a domenica 8 novembre) e Casalvecchio Siculo-Riposto Calcio (a mercoledì 28 ottobre).

Girone E
Giardini Naxos-Real Sud Nino Di Blasi 3-2     
New Randazzo-Furci 2-1
Campanarazzu-Aci Bonaccorsi 0-0       
Sant’Alessio-Fiumedinisi 2-0               
Rsc Riposto-Adrano 7-4
Akron Savoca-Guardia Calcio - Rinviata a domenica 8/11              
Casalvecchio Siculo-Riposto Calcio - Rinviata a mercoledì 28/10      

CLASSIFICA: Sant’Alessio 9, Giardini Naxos 7, Rsc Riposto* 6, Campanarazzu 5, New Randazzo*, Aci Bonaccorsi 4, Casalvecchio** 3, Guardia Calcio* 2, Riposto Calcio**, Furci, Fiumedinisi 1, Akron Savoca**, Adrano, Real Sud* 0

*gare in meno