Calcio a5, C1: La Pgs Luce batte il Meriven. Ko le altre messinesi

Il Mortellito si inchina alla capolista, Sporting Catania e La Madonnina sconfiggono Peloritana e Città di Oliveri
 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 348 volte
Mortellito - Arcobaleno Ispica
Mortellito - Arcobaleno Ispica

Vince soltanto la Pgs Luce che, nel derby con il Meriven, torna al successo e respinge le ombre di una zona calda, diventata, all’improvviso, troppo vicina. Il doppio vantaggio, siglato da Branca e Irrera, è soltanto dimezzato da Bruno.
Cadono le altre, ma il Mortellito non sfigura dinnanzi alla capolista Arcobaleno Ispica: Campo (2), Di Benedetto e Corallo firmano il colpo ospite, mentre, ai locali non bastano Miragliotta e Giordano.
L’Oliveri, fra le mura amiche, deve lasciare strada alla Madonnina, malgrado una prova estremamente positiva e generosa, condita da moltissime occasioni per rendere meno amaro il passivo. Coppolino prova a riaprire la gara dopo il bis di Campisi, ma sarà un altro sigillo dello stesso, intervallato dal graffio di Liccardello a completare il poker.
Non fa sconti, infine, lo Sporting Catania e la Peloritana è costretta ad alzare bandiera bianca, castigata da Cardaci (2) D. Pellegrino, Giardinaro, Musumeci, Milio, M. Pellegrino.

Risultati:
Kamarina-Inter Club Villasmundo 2-1
La Garitta-Augusta 2-2
Leontinoi-Futsal Mascalucia 5-1
Mortellito-Arcobaleno Ispica 2-4
Oliveri-La Madonnina 1-4
Pgs Luce-Meriven 2-1
Sporting Catania-Sport Club Peloritana 7-0.

Classifica: Arcobaleno Ispica pt27, Leontinoi pt20, Futsal Mascalucia pt19, Sporting Catania pt18, La Garitta Acireale pt17, La Madonnina pt16, Oliveri, Kamarina pt13, Augusta, Pgs Luce pt12, Meriven pt11, Inter Club Villasmundo pt8, Mortellito pt6, Sport Club Peloritana pt2.