Camaro, tempo di Coppa Italia: domani match contro il Città di Scordia

Nella gara d'andata dei quarti, mister Lucà ritrova Spoto e Giuseppe De Marco. Out gli squalificati Munafò e Pantano e gli infortunati Kah e Petrullo; precauzionalmente a riposo Cappello
06.11.2018 20:20 di MNP Redazione Twitter:   articolo letto 467 volte
Fabio Campo
Fabio Campo

Archiviato l'importante successo casalingo di sabato sera contro il Paternò, il Camaro si prepara a calcare nuovamente il terreno del "Despar Stadium", dove domani alle 14.30 sfiderà il Città di Scordia. Torna, infatti, l'appuntamento con la Coppa Italia: neroverdi pronti all'andata dei quarti di finale che li vedrà di fronte alla formazione rossoblù, la stessa che incrocerà domenica prossima nel decimo turno di campionato.
Il tecnico Michele Lucà dovrà rinunciare al centrocampista Munafò e all'esterno Pantano, entrambi fermati per un turno dal Giudice Sportivo per i due gialli rimediati nelle precedenti gare. A loro si aggiungono le assenze del capitano Alberto Cappello, rientrato sabato dal primo minuto e in gol contro il Paternò, precauzionalmente tenuto a riposo in vista dei tanti impegni delle prossime settimane, e degli infortunati Alieu Kah e Giovanni Petrullo, entrambi alle prese con i rispettivi problemi alle caviglie. Al rientro, invece, due importanti elementi del parco under: il centrocampista classe 2000 Francesco Spoto e l'esterno offensivo classe 2001 Giuseppe De Marco, autore di una tripletta nella sfida di ieri vinta 7-0 dalla squadra Juniores del Camaro contro il Giardini Naxos. Prima chiamata tra i "grandi" per il classe 2002 Christian Morreale, difensore degli Under 17 regionali.

Tra le due squadre sarà il primo incrocio stagionale. Due, invece, le sfide della passata stagione: 1-1 nella gara d'andata di campionato al "Marullo"; ko 3-1 a Scordia, invece, nella partita di ritorno. Il Camaro ha conquistato l'accesso ai quarti di finale dopo aver eliminato la Tirrenia nel primo turno e il Terme Vigliatore agli ottavi; Paternò e Catania San Pio X, invece, le formazioni superate dal Città di Scordia.

A dirigere l'incontro sarà Salvatore Marco Testaì della sezione Catania, coadiuvato da Sebastiano Antonio Grasso e Alessio Reitano, entrambi della sezione di Acireale. 

I convocati:
Portieri: Ivan Mannino, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Mondello, Daniele Morabito, Christian Morreale.
Centrocampisti: Giovanni Arena, Roberto Assenzio, Alberto Calogero, Giovanni De Marco, Angelo Falcone, Giovanni Ginagò, Emanuele Muscarà, Francesco Spoto.
Attaccanti: Antonino Costa, Daniele D'Amico, Antonino De Luca, Giuseppe De Marco, Marco Paludetti.