Foresta a Carrara, Maccarrone alla corte di D'Agostino

Continua l'esodo degli ex-giallorossi, svincolatisi dopo la mancata iscrizione in C dell'Acr Messina di Proto
 di Marco Boncoddo Twitter:   articolo letto 326 volte
Giovanni Foresta
Giovanni Foresta

Dopo Rea e De Vito, altri due protagonisti della miracolosa salvezza del Messina hanno trovato un contratto. Giovanni Foresta e Giordano Maccarrone, infatti, nella giornata odierna hanno avuto la certezza di rimanere in quella serie C che, con grinta ed abnegazione, avevano salvato con la maglia biancoscudata

La mezzala calabrese, dopo le esperienze con Catanzaro e Messina, abbandona per la prima volta il meridione, per vestire la maglia della rinnovata Carrarese, guidata dal redivivo Silvio Baldini. Il difensore catanese, invece, dopo qualche abboccamento con la nuova società di Sciotto, ha deciso di firmare con la Virtus Francavilla, allenata dall'ex giallorosso Gaetano D'Agostino

Stando alle voci di radio mercato, inoltre, la società pugliese sarebbe sul punto di ufficializzare Giuseppe Madonia, altro ex-calciatore biancoscudato